QR code per la pagina originale

eBay apre ai Bitcoin

eBay apre ai Bitcoin. Dal 10 febbraio sul portale britannico inizierà la sperimentazione dei pagamenti attraverso questa valuta digitale

,

eBay ha deciso di aprire ai Bitcoin. La valuta digitale, sempre al centro di grandi dibattiti, farà presto il suo debutto anche sulla nota piattaforma di e-Commerce. Tuttavia per eBay, l’apertura, anzi la sperimentazione dell’uso dei Bitcoin sarà limitata al Regno Unito. Dal 10 febbraio sulla versione inglese del portale eBay sarà infatti aperta una nuova sezione denominata “virtual currency“.

Gli utenti eBay potranno dunque scegliere di effettuare acquisti tramite la valuta digitale ma solo limitatamente ai prodotti venduti senza l’intermediazione del portale.

La crescita di valute alternative come Bitcoin ha il potenziale per essere un elemento problematico da un punto di vista tecnologico, ma e’ ancora nelle fasi iniziali di sviluppo. Stiamo seguendo gli sviluppi e attendiamo di vedere cosa succede.

L’intenzione di eBay è quella dunque di aggiornare la sua politica monetaria sperimentando questa nuova forma di pagamento. Essendo un test, l’uso dei Bitcoin non sarà permesso nelle altre sezioni del suo portale. Inoltre, prima di prendere una decisione definitiva in merito all’uso della valuta digitale, eBay starebbe aspettando anche una più chiara e stabile regolamentazione in materia.

Un test comunque assolutamente d’obbligo visto le insistenti richieste degli utenti all’uso dei Bitcoin nelle transazioni ma anche alla luce dei discreti successi ottenuti dalle altre piattaforme di e-Commerce che hanno testato questa nuova forma di pagamenti. Overstock, per esempio, nel giorno del debutto della nuova piattaforma di pagamenti, ha incassato immediatamente decine di migliaia di dollari in vendite.

Bitcoin che comunque sono visti con sospetto da molte altre realtà. Amazon, per esempio, non ha al momento intenzione di accettare questa nuova valuta digitale.

Fonte: Mashable • Notizie su: , ,