QR code per la pagina originale

VMware annuncia Fusion 8 e Workstation 12 Pro

VMware ha annunciato le nuove versioni dei software di virtualizzazione con supporto per Windows 10 e OS X El Capitan: Fusion 8 e Workstation 12 Pro.

,

Esattamente una settimana dopo l’annuncio di Parallels Desktop 11, la concorrente VMware presenta le nuove versioni dei suoi software di virtualizzazione: Fusion 8 per Mac e Workstation 12 Pro per Windows e Linux. Entrambi condividono il supporto per Windows 10, mentre Fusion 8 permette anche di testare la beta di OS X 10.11 El Capitan. L’azienda californiana ha inoltre migliorato le prestazioni grafiche dei sistemi operativi guest e la compatibilità con i display ad altissima risoluzione.

Come la rivale Parallels, anche VMware evidenzia una caratteristica comune a tutti i software di virtualizzazione, ovvero la possibilità di eseguire sistemi operativi differenti, senza riavviare ogni volta il computer (procedura richiesta invece da Apple Boot Camp). Lo svantaggio però è il maggiore consumo di risorse (processore e memoria RAM, in particolare), dato che le macchine virtuali funzionano insieme al sistema operativo “ospitante”. Ecco perché le aziende effettuano spesso ottimizzazioni in termini di prestazioni.

Grazie alla funzionalità Unity di Fusion 8 e Workstation 12 Pro, l’utente può usare le applicazioni Windows 10 come se fossero applicazioni native di OS X o le app universali del nuovo sistema operativo Microsoft come se fossero applicazione native di Windows 7. I due software permettono anche di sfruttare l’assistente personale Cortana e il nuovo browser Edge.

Windows 10 in VMware Workstation 12 Pro.

Windows 10 in VMware Workstation 12 Pro.

VMware ha aggiornato il “graphics engine”, aggiungendo il supporto per le librerie DirectX 10 e OpenGL 3.3 per consentire l’esecuzione di applicazioni 3D e giochi all’interno delle macchine virtuali. L’incremento di prestazioni grafiche raggiunge il 65% in Fusion 8 e il 36% in Workstation 12 Pro. Fusion 8 supporta i recenti iMac Retina 5K, mentre Workstation 12 Pro supporta display con risoluzione UHD (3840×2160 pixel) e QHD+ (3200×1800 pixel).

VMware Player Pro è stato rinominato in Workstation 12 Player, ma rimane gratuito per uso personale. Entrambe le versioni di Workstation 12 richiedono ora un sistema operativo a 64 bit.

Fonte: VMware • Via: VMware • Notizie su: , , ,