QR code per la pagina originale

Huawei P9 e fotocamera Leica: la posizione ufficiale

In un comunicato congiunto, Huawei e Leica fanno chiarezza sulle voci riguardanti la progettazione del comparto fotografico presente sullo smartphone P9.

,

La partnership siglata da Huawei e Leica ha portato alla nascita del comparto fotografico equipaggiato sullo smartphone top di gamma P9. Un modulo formato da due sensori e altrettanti obiettivi, studiato per garantire la massima qualità in fase di scatto. Nei giorni scorsi si è parlato del coinvolgimento di una terza realtà, la cinese Sunny Optical, nelle fasi di progettazione e realizzazione.

Huawei e Leica intervengono oggi con un comunicato congiunto che ha l’obiettivo di fare chiarezza sulla questione. Ne emerge che le due aziende hanno lavorato fianco a fianco alla co-ingegnerizzazione del dispositivo, in particolar modo per quanto riguarda le ottiche, l’elaborazione dell’immagine, l’ottimizzazione e la costruzione della meccanica relativa al modulo della fotocamera, senza dimenticare l’interfaccia grafica messa a disposizione degli utenti. Secondo quanto sottolineato dalle due società, tutto è pensato per soddisfare i massimi standard di qualità definiti da Leica.

Nel mese di febbraio, Huawei e Leica hanno annunciato una partnership strategica di lungo termine. Quella fotografica è l’applicazione più utilizzata e il nostro impegno è finalizzato a soddisfare gli elevati standard richiesti dalla filosofia dei prodotti Leica. Leica mette nella collaborazione le sue conoscenze acquisite in decenni di esperienza nell’ingegnerizzazione e nel design delle ottiche. La partnership tra Huawei e Leica mira ad offrire la migliore qualità possibile delle immagini nel segmento smartphone.

Il comunicato sintetizza poi in cinque punti chiave il contributo del gruppo tedesco nella fase di progettazione di Huawei P9.

  • sviluppo collaborativo, valutazione e ottimizzazione del design delle ottiche in accordo con gli standard di Leica;
  • sviluppo collaborativo della costruzione meccanica del modulo fotografico per ridurre gli effetti stray light;
  • definizione della qualità delle immagini in termini di resa colore e fedeltà del colore, bilanciamento del bianco, riduzione degli effetti stray light, precisione dell’esposizione, range dinamico, nitidezza e rumore;
  • gestione dei dati relativi all’immagine con l’aiuto della competenza di Leica nell’elaborazione del segnale;
  • definizione dei più severi standard di qualità e dei requisiti per la produzione seriale di Huawei in modo da assicurare una costante qualità elevata.
Galleria di immagini: Huawei P9 e P9 Plus, le immagini

Commenta e partecipa alle discussioni