QR code per la pagina originale

Prisma trasforma anche i video in opere d’arte

L'editing dei filmati debutta nella versione iOS di Prisma e presto arriverà anche su Android: si possono elaborare clip da un massimo di 15 secondi.

,

Al suo debutto, Prisma ha sorpreso per la capacità di applicare filtri ed effetti artistici alle immagini, trasformandole di fatto in qualcosa di molto simile ad un’opera d’arte. Questo grazie all’impiego di un sistema basato sull’intelligenza artificiale, in grado di agire in maniera selettiva sui singolo elementi, oggetti e soggetti che compongono la foto. Un approccio innovativo, che ha subito portato al successo dell’applicazione e alla nascita di molti cloni.

Oggi il team russo che si occupa dello sviluppo, guidato dal programmatore Alexey Moiseenkov, introduce una feature annunciata in passato e molto attesa dalla community di utenti: l’elaborazione dei video. Il risultato è quello visibile nel filmato in streaming di seguito, anche se al momento l’app limita la durata delle clip ad un massimo di 15 secondi. Da precisare che l’editing avviene in questo caso completamente in locale, ovvero gestito per intero dal dispositivo, non richiedendo quindi una connessione Internet per l’invio e la ricezione dei dati ad un server remoto.

Ecco i video! Siamo felici di offrire un nuovo modo per esprimere voi stessi. Potete trasformare i vostri ricordi in artwork dinamici utilizzando stili unici. Caricate un file dalla galleria o registrate un filmato con una durata massima di 15 secondi attraverso la videocamera di Prisma per aggiungergli poi un tocco artistico. Il procedimento è effettuato in locale. Non è richiesta connessione Internet.

La trasformazione dei video con Prisma è al momento possibile solo sui dispositivi iOS, ma quasi certamente verrà introdotta a breve anche per Android, con il rilascio di un aggiornamento. Dai primi test emerge che, per portare a termine l’editing, servono circa 30 secondi su iPhone 7, un minuto su iPhone 6S e due minuti sul modello precedente iPhone 6. Da verificare quanto il carico di lavoro vada ad incidere sulla durata della batteria.

Fonte: Prisma per iOS • Via: Engadget • Immagine: Prisma • Notizie su: ,
Commenta e partecipa alle discussioni