QR code per la pagina originale

Ufficiale: nuovi smartphone Nokia nel 2017

Nokia ha ufficialmente annunciato il ritorno sul mercato: i primi smartphone con sistema operativo Android verranno presentati nella prima metà del 2017.

,

Inizia ufficialmente oggi un nuovo capitolo della storia di Nokia. Quasi tre anni dopo la vendita della divisione hardware a Microsoft, l’azienda finlandese ritorna sul mercato degli smartphone. I primi modelli arriveranno nella prima metà del 2017 e saranno basati su Android. In attesa di scoprire le caratteristiche tecniche, gli utenti possono già inserire tra i segnalibri del browser il link al sito che ospiterà i nuovi dispositivi.

Circa sei mesi fa, Nokia aveva annunciato la sottoscrizione di un accordo con HMD Global e FIH Mobile (sussidiaria di Foxconn) che prevede la cessione in licenza d’uso del glorioso marchio. FIH Mobile si occuperà della produzione degli smartphone, mentre la distribuzione mondiale verrà affidata ad HMD Global per i prossimi 10 anni. I feature phone dell’azienda finlandese sono ancora molto popolari, soprattutto nei paesi emergenti, quindi HMD continuerà ad offrirli ai consumatori. La novità più attesa riguarda però l’arrivo di smartphone (e tablet) con sistema operativo Android.

In base alle condizioni dell’accordo, Nokia riceverà da HMD il pagamento di una royalty per ogni dispositivo venduto. La somma coprirà l’uso del brand e delle proprietà intellettuali. Brad Rodrigues, Presidente ad interim di Nokia Technologies, ha dichiarato che molti utenti attendevano il ritorno nel settore e HMD Global possiede tutte le competenze adatte per portare sul mercato una nuova generazione di smartphone.

Secondo varie indiscrezioni che circolano da molti mesi sono previsti almeno tre smartphone a marchio Nokia. Sul sito ufficiale sono indicate le loro caratteristiche principali: semplicità, affidabilità e qualità. Il motto scelto per annunciare il ritorno sulle scene è “Inspired by ambition, made for everyone”.

Fonte: Nokia • Via: HMD Global • Notizie su:
Commenta e partecipa alle discussioni