QR code per la pagina originale

Vodafone, 7000 comuni coperti dal 4G

Vodafone continua ad espandere la sua rete 4G in Italia che oggi raggiunge oltre 7000 comuni italiani.

,

Proseguono gli investimenti di Vodafone in Italia per offrire una rete mobile ad alta efficienza su tutto il territorio. In occasione dei dati dell’ultima trimestrale, l’operatore ha condiviso anche alcuni informazioni sui progressi dello sviluppo della sua rete. Ad oggi, infatti, ben oltre 7000 comuni italiani sono coperti dalla rete 4G di Vodafone, pari al 97,4% della popolazione. Nel trimestre Vodafone ha anche lanciato la rete mobile 4.5G fino a 800 Megabit al secondo nelle città di Firenze, Palermo, Milano e Verona, cui seguiranno presto le città di Genova, Bologna, Torino, Roma e Napoli.

L’impegno dell’operatore non si limita alla rete mobile perchè Vodafone è impegnata duramente anche nell’offrire connettività a banda ultralarga su rete fissa. I servizi in fibra sono disponibili in oltre 1.000 città italiane, di cui 11 coperte dalla fibra fino a 1 Gigabit al secondo attraverso la partnership con Enel Open Fiber che consentirà in futuro a Vodafone di poter offrire tale velocità a molti più italiani. Investimenti che hanno ottenuto un pieno riscontro da parte della clientela. I numeri della trimestrale, infatti, riflettono positivamente tutti gli sforzi di Vodafone di digitalizzare il paese.

I ricavi da servizi hanno raggiunto 1.319 milioni di euro (+3,2% rispetto all’anno precedente), in crescita per il sesto trimestre consecutivo, grazie in particolare ad un incremento dell’ARPU mobile e fisso, e ad un’accelerazione nella crescita del segmento fisso.

La crescita dei ricavi da servizi mobili (+0,9%) a 1.079 milioni di euro, è sostenuta dai risultati positivi nel segmento prepagato, sia consumer che enterprise, dall’aumento del consumo di dati mobili (+46%), e dal numero di clienti 4G che raggiungono quota 9,7 milioni (+2,9 milioni rispetto all’anno precedente).

I ricavi da servizi di rete fissa sono pari a 240 milioni di euro (+14,4%). Continua la crescita dei clienti di banda larga fissa (+11,7%), che si attestano a quota 2,3 milioni.