QR code per la pagina originale

Microsoft sogna un suo iPhone con Nvidia

Stando alle ultime indiscrezioni, Microsoft e Nvidia potrebbero collaborare alla realizzazione di un nuovo smartphone basato sull'architettura Tegra e su Windows Mobile. Il nuovo dispositivo entrerebbe in diretta concorrenza con l'iPhone e il G1 di Google

,

La strategia di Nvidia potrebbe costituire, secondo alcuni analisti, una ghiotta occasione per Microsoft. Per stessa ammissione della società di Santa Clara, il partner ideale per uno smartphone basato su Tegra potrebbe essere la compagnia di Redmond con il suo fortunato e adattabile Windows Mobile. Tra i due soggetti potrebbe dunque instaurarsi una sinergia molto salda e differente dalle attuali partnership di Microsoft con i produttori di smartphone come HTC. Il nuovo corso con Nvidia potrebbe portare a un progetto condiviso nello sviluppo e nella realizzazione del nuovo cellulare multifunzione, consentendo a Microsoft di applicare una strategia simile a quella di Apple, con un dispositivo prodotto “in casa” e sul quale sia possibile esercitare un maggiore controllo.

L’ipotesi di un coinvolgimento così diretto da parte di Microsoft apre, però, non pochi interrogativi sul futuro. Un rapporto eccessivamente forte con Nvidia potrebbe, infatti, collocare la società di Redmond in una posizione difficile nei confronti degli altri produttori, che annualmente distribuiscono milioni di copie di Windows Mobile attraverso i loro dispositivi. Con una concorrenza diretta Microsoft rischierebbe di indisporre non poco i suoi grandi clienti, motivazione sufficiente per immaginare un impegno della società dal dietro le quinte con Nvidia. Infine, con Zune la società di Steve Ballmer non si è ancora rivelata particolarmente pronta per gestire in autonomia un sistema “prodotto – servizi” sulla scia delle positive esperienze di Apple e da poco di Google in collaborazione con T-Mobile negli Stati Uniti.

Mentre in Rete ci si interroga sull’attendibilità delle ultime indiscrezioni e sui possibili risvolti di un iPhone made in Redmond, c’è chi dà ormai per certo il debutto di Microsoft con Nvidia nella creazione di uno smartphone. Secondo il sito di informazione online The Inquirer, una prima versione del nuovo dispositivo potrebbe essere già presentata nel corso del prossimo febbraio al 3GSM di Barcellona. Dopo Apple e Google, potrebbe essere arrivato il turno di Microsoft.