QR code per la pagina originale

Un iPad Pro da 11 pollici in arrivo alla WWDC?

Apple potrebbe lanciare un iPad Pro da 11 pollici alla WWDC di giugno: una diagonale più generosa grazie allo schermo edge-to-edge del device.

,

Si discute da tempo del possibile lancio di nuovi iPad Pro in concomitanza con la WWDC 2018, dei tablet rinnovati nell’estetica grazie a un display edge-to-edge, quest’ultimo ereditato da iPhone X. Oggi giungono nuove indiscrezioni in merito, in particolare sulla diagonale dello schermo: grazie a un profilo sostanzialmente borderless, il nuovo esemplare della linea potrebbe infatti incorporare un display da 11 pollici. Naturalmente, nessuna conferma in merito è giunta dalle parti di Cupertino.

Le indiscrezioni odierne provengono da alcune fonti cinesi, riportate da MacRumors, apparentemente vicine ai distretti produttivi dei partner Apple. Secondo quanto reso noto, Apple avrebbe intenzione di lanciare due rinnovati modelli di iPad Pro, entrambi caratterizzati da schermi edge-to-edge. Il primo vedrà una diagonale a schermo di 11 pollici, poco più del predecessore da 10.5, mentre il secondo manterrà le comuni dimensioni di 12.9 pollici. Le stesse fonti, inoltre, parlano di una possibile presentazione in occasione della WWDC 2018, il tradizionale evento di Apple dedicato al software e alla comunità degli sviluppatori.

Dai dettagli emersi, i tablet in questione dovrebbero incorporare le tecnologie di Face ID, senza però un “top notch” così come accade per iPhone X. Sul fronte del processore, invece, Apple avrebbe sviluppato una versione avanzata dell’A11 Bionic, semplicemente chiamato A11X Bionic, capace di garantire performance del tutto simili a laptop di media fascia.

Non è però tutto, poiché sempre dalla Cina provengono rumor sul possibile lancio del successore di iPhone SE nello stesso periodo, anche se l’analista Ming-Chi Kuo ha già smentito negli scorsi giorni una simile ipotesi, poiché è più probabile che Apple attenda la seconda metà dell’anno per rinnovare il suo smartphone da 4 pollici. Così come già accennato, al momento non giunge nessuna conferma dalle parti di Cupertino e gli analisti non sembrano essere particolarmente convinti dalle indiscrezioni apparse in Asia. Non resta che attendere, di conseguenza, l’avvio della WWDC per scoprire quali siano le prossime sorprese targate mela morsicata.

Fonte: MacRumors • Immagine: Unsplash