QR code per la pagina originale

Samsung Galaxy S9+ più costoso del Galaxy Note 8

In base ai calcoli di Tech Insights, la somma spesa da Samsung per produrre ogni Galaxy S9+ è 379,00 dollari, 10 dollari in più rispetto al Galaxy Note 8.

,

Gli esperti di iFixit fanno effettuato il cosiddetto teardown del Samsung Galaxy S9+ per valutare la possibilità di una riparazione fai da te. Anche Tech Insights ha eseguito la stessa operazione, ma con l’obiettivo di calcolare i costi produttivi. Il risultato ottenuto per il phablet è piuttosto sorprendente, se confrontato con quello del Galaxy Note 8.

I prezzi dei singoli componenti sono stati stimati al momento del teardown e valgono solo per gli Stati Uniti, quindi in altri paesi (ad esempio, l’Italia) potrebbero essere più alti a causa della diversa tassazione. Il display Super AMOLED da 6,2 pollici è ovviamente il componente più costoso (72,50 dollari), seguito dal processore Snapdragon 845 (68,00 dollari) e dalla doppia fotocamera posteriore da 12 megapixel (48,00 dollari). In base ai calcoli di Tech Insights, la somma spesa da Samsung per produrre ogni Galaxy S9+ è 379,00 dollari, a cui vanno aggiunti i costi di ricerca e sviluppo, marketing e distribuzione.

Molti componenti sono prodotti da altre divisioni del gruppo, quindi i costi effettivi sostenuti da Samsung sono inferiori. Ciò significa un buon margine di profitto per ogni unità venduta. A titolo di confronto, il prezzo negli Stati Uniti è 839,99 dollari, mentre in Italia è 999,00 euro. Il costo totale del Galaxy Note 8 è invece 369,00 dollari (a novembre 2017), 10 dollari in meno rispetto al Galaxy S9+. Tuttavia il prezzo al lancio è stato 950,00 dollari (999,00 euro in Italia).

Infine una curiosità. Solitamente Samsung utilizza le ottiche di altri produttori coreani per le fotocamere dei suoi smartphone di punta. Invece per i Galaxy S9/S9+ sono state utilizzate le lenti di Sunny Optical, un produttore cinese che finora ha fornito le ottiche solo per modelli di fascia media e bassa. A giudicare dalla qualità delle immagini, la scelta si è rivelata corretta.

Fonte: SamMobile