QR code per la pagina originale

MacBook: Apple brevetta il trackpad invisibile

Apple brevetta un MacBook completamente privo di trackpad: tutto l'intero piano superiore del laptop verrà trasformato in una superficie touch.

,

Apple potrebbe rivoluzionare il design dei suo MacBook, eliminando il grande e iconico trackpad. In realtà, non si tratta di una semplice rimozione, bensì di una modifica nell’estetica del laptop, tale da rendere questa componente completamente invisibile. È quanto rivela uno degli ultimi brevetti della mela morsicata, registrato presso lo U.S. Patent and Trademark Office.

Secondo quanto si apprende dal brevetto, Apple starebbe sviluppando un MacBook privo di trackpad, sostituita invece da un’intera area touch sul piano frontale del device, davanti alla tastiera. Le applicazioni sono però le più svariate e sembrano ricollegarsi anche a una precedente registrazione, pronta a ipotizzare l’arrivo di un laptop completamente privo di tastiera, quest’ultima sostituita da un display e da pulsanti completamente touch.

Nella prima applicazione, il MacBook senza trackpad presenta l’area d’appoggio dei polsi completamente unificata: basterà sfiorare la superficie in qualsiasi direzione per effettuare un comando. Naturalmente, tramite tecnologie di rilevamento del polso, adagiare le mani sulla superficie non verrà interpretato erroneamente come un comando. Nella seconda ipotesi, invece, anche i pulsanti della tastiera potrebbero essere completamente rimossi, sostituiti da un display affinché possano adattarsi di volta in volta alle esigenze dell’utente, ad esempio il cambio del layout oppure della lingua. Non è però tutto, poiché potrebbe esservi una terza versione del brevetto, con una tastiera fisica ma dalla superficie comunque touchscreen, capace di rilevare i movimenti e di poter essere sfruttata, quindi, alla stregua di un comune trackpad.

Ovviamente, come spesso accade per l’universo Apple, non è dato sapere se il brevetto in questione verrà effettivamente tradotto in un prodotto reale: Apple registra le più svariate invenzioni ogni anno, ma solo poche di queste appaiono poi nei negozi. Non resta che attendere, di conseguenza, le future generazioni dei laptop targati mela morsicata: non dovrebbero esservi novità di sorta, però, per la tornatamac di presentazioni attesa in autunno.

Fonte: Business Insider • Immagine: Unsplash