QR code per la pagina originale

Mercato tablet a picco, cresce solo Huawei

Continua il declino del settore con oltre 5 milioni di tablet consegnati in meno rispetto al 2017, ma Huawei ha fatto registrare il migliore risultato.

,

Il settore del tablet è in crisi da quasi quattro anni e il secondo trimestre 2018 conferma il trend negativo. Secondo i dati rilevati da IDC sono stati consegnati 33 milioni di unità, quasi il 14% in meno rispetto allo stesso periodo dello scorso anno. A sorpresa anche i cosiddetti “detachable”, tra i più richiesti dagli utenti, hanno fatto registrare un calo. Nella top 5 dei produttori solo Huawei ha ottenuto un risultato soddisfacente, dato che il market share di Apple è rimasto pressoché invariato.

La maggioranza dei tablet consegnati (28,4 milioni) appartengono alla categoria “slate” (senza tastiera), ma il numero è diminuito del 14,5% rispetto al 2017. Il dato negativo dei “detachable” (tablet con tastiera staccabile) è dovuto principalmente all’assenza di novità nel secondo trimestre. I primi modelli con processore Snapdragon 835 e Windows 10 non hanno impressionato in termini di prestazioni e disponibilità di applicazioni. Si attende quindi l’arrivo di modelli con Snapdragon 850 e il supporto per le applicazioni a 64 bit. Il lancio del Surface Go potrebbe avere benefici per questa categoria di tablet.

Per quanto riguarda la top 5 dei produttori, Apple conserva la leadership del mercato con 11,5 milioni di iPad consegnati e un market share del 34,9%, ma l’incremento rispetto allo scorso anno è solo dello 0,9%. Samsung mantiene la seconda posizione con 5 milioni di unità, ma ha perso il 16,1% in un anno. Per valutare l’accoglienza riservata ai nuovi Galaxy Tab S4 e Galaxy Tab A 10.5 si dovrà attendere il prossimo trimestre.

Il risultato migliore è quello di Huawei con un +7,7% e 3,4 milioni di tablet consegnati. Al quarto posto si posiziona Lenovo con 2 milioni di unità (-8,4%), mentre la top 5 è chiusa da Amazon. Il gigante dell’e-commerce ha fatto registrare il dato peggiore (-33,5%) con solo 1,6 milioni di Fire consegnati contro i 2,4 milioni del 2017.

Video:Huawei Mate 30 Pro: come si usa senza Google App