QR code per la pagina originale

Spotify disponibile su Garmin Fenix 5 Plus

L'ascolto offline di Spotify approda sul Fenix 5 Plus di Garmin e prossimamente sugli altri smartwatch.

,

Garmin ha annunciato una partnership che interessa particolarmente i possessori del Fenix 5 Plus. Questi possono infatti utilizzare il loro abbonamento a Spotify Premium per scaricare brani sull’orologio, a cui accedere offline. Basterà scaricare la nuova app dallo store Connect IQ per sincronizzare l’account e godersi ore di musica ininterrotta.

L’archiviazione musicale è una funzione standard su tutti i modelli Fenix ​​5 Plus, ma limitata in precedenza al download di brani personali o playlist da iHeartRadio e Deezer, sempre per gli iscritti ai  servizi in abbonamento. Spotify, che cresce es si evolve a ritmo incessante, si unisce adesso alle altre fonti musicali sulla serie degli smartwatch, ampliando di molto le possibilità di ascolto on-the-go senza il supporto di uno smartphone abbinato.

Una volta connessi al Wi-Fi, i profili con canone premium possono scaricare le loro playlist già salvate sulla piattaforma o, nel caso, crearne delle nuove da computer e cellulare e poi sincronizzarle. Si tratta di un aggiornamento molto utile per un orologio che, a differenza di oggetti simili come l’Apple Watch 4, non possiede la connessione LTE, dunque per usufruire di contenuti online deve sempre dipendere da uno smartphone a portata di Bluetooth. Per ascoltare i brani ci sarà sempre bisogno di un paio di cuffie o auricolari wireless, oramai anche questi diffusissimi sul mercato.

Attualmente Spotify domina l’industria musicale. A giugno di quest’anno ha raggiunto i 83 milioni di abbonati Premium e oltre 180 milioni di utenti attivi. Apple Music, per fare un esempio, è ferma a 40 milioni di abbonati, anche se il dato risale ad aprile. Fino ad oggi, solo i Gear di Samsung supportavano l’app di Spotify, una caratteristica che faceva risaltare i wearable della coreana tra i concorrenti. Per questo la notizia è un grande vantaggio per Garmin: l’azienda realizza varie tipologie di dispositivi indossabili, dalle semplici smartband agli smartwatch, compatibili sia con Android che iOS.

Fonte: Garmin