QR code per la pagina originale

iPad Pro: nuove conferme sull’arrivo di USB-C

Giungono nuove conferme sulla sostituzione di Lightning con USB-C nei nuovi iPad Pro, dei tablet Apple attesi per il prossimo 30 ottobre.

,

A poche ore dall’annuncio dell’evento Apple del 30 ottobre, emergono nuove conferme sul conto di iPad Pro, probabilmente il protagonista della tornata di presentazione in quel di Brooklyn. Secondo quanto riportato dal magazine giapponese MacOtakara, sarebbero giunte nuove conferme sull’inclusione di USB-C nei tablet in arrivo, in sostituzione della precedente porta Lightning.

L’indiscrezione giunge da alcune fonti incontrate al Global Sources Mobile Electronics, una fiera dedicata alla tecnologia di Hong Kong. Dopo aver parlato con alcuni produttori di accessori, la redazione di MacOtakara è ora pronta a confermare l’assenza della classica porta Lightning negli iPad Pro in arrivo, sostituita da USB-C. La prima previsioni in materia è giunta nel corso dell’estate, dall’analista Ming-Chi Kuo, ipotesi poi comprovata dall’avvistamento di alcune stringhe di codice inedite nelle beta di iOS 12.

Vi sarebbe un motivo ben preciso alla base della scelta di sostituire l’ormai classico cavo Lightning con una recente soluzione USB-C: sembra, infatti, che i nuovi iPad Pro siano in grado di collegarsi a monitor esterni, nonché in grado di supportare risoluzioni fino ai 4K. Il cambio, di conseguenza, si sarebbe reso necessario per supportare al meglio i monitor di terze parti.

Così come già accennato, i nuovi iPad Pro verranno probabilmente presentati il prossimo 30 ottobre, nel corso del tanto atteso evento Apple. I device, disponibili nelle configurazioni da 12 e 12.9 pollici, vedranno un nuovo design super-sottile, privo di un’entrata jack delle cuffie e completato da uno display edge-to-edge. Scomparirà anche il tasto frontale Touch ID, per lasciare spazio alle componenti TrueDepth e al riconoscimento facciale di Face ID. Per farlo, però, Apple non avrebbe optato per un top notch, così come avviene per iPhone, date le dimensioni più generose dei device. Oltre ai nuovi iPad Pro, l’appuntamento del 30 ottobre potrebbe essere anche l’occasione per lanciare sul mercato nuovi Mac, tra cui diversi modelli rinnovati della linea MacBook.

Fonte: MacOtakara • Via: AppleInsider • Immagine: Pixabay