QR code per la pagina originale

Microsoft Hololens 2 è in ritardo

A causa di alcuni ritardi nello sviluppo, il nuovo Microsoft Hololens 2 debutterà solamente nel secondo trimestre del 2019.

,

Microsoft Hololens 2 è in ritardo ed arriverà solo nel Q2 del 2019. Inizialmente, voci di corridoio affermavano che la nuova generazione del visore per la Mixed Reality di Microsoft sarebbe arrivata nel primo trimestre del 2019. Adesso, un nuovo report afferma che Hololens 2 arriverà solamente nel secondo trimestre del 2019. Questo rinvio sarebbe da attribuirsi ad alcuni problemi di sviluppo anche se non è chiaro quali possano essere stati.

Tra le ipotesi non confermate, il ritardo nello sviluppo di Windows Core OS che potrebbe essere presente proprio sul nuovo visore per la Mixed Reality. Trattasi di speculazioni, comunque, e come tali devono essere prese con le dovute cautele. L’unico dato certo, al momento, è che l’Hololens 2 ritarderà di qualche mese. Il nuovo report evidenzia, inoltre, che il nuovo visore risolverà molti dei limiti presenti nell’attuale modello di prima generazione. Per esempio, ci sarà una maggiore autonomia e sarà allargato sensibilmente anche il campo visivo.

Inoltre, grazie a passate indiscrezioni è stato possibile scoprire come Hololens 2 sarà equipaggiato con un sensore molto simile al Kinect e che disporrà di maggiori funzionalità legate all’intelligenza artificiale. Inoltre, Microsoft avrebbe sceto per il suo nuovo visore il processore Qualcomm Snapdragon XR1 che è stato progettato con lo scopo preciso di offrire un’esperienza VR e AR di alta qualità.

Non rimane, dunque, che attendere ancora diversi mesi durante i quali sicuramente arriveranno nuove informazioni sullo sviluppo di questo prodotto. Microsoft crede molto nel progetto Hololens e nella Mixed Reality. L’attuale modello ha avuto un buon successo ed è stato adottato da molte realtà per essere utilizzato prevalentemente in ambiti industriali. Il nuovo modello dovrebbe, dunque, alzare sensibilmente l’asticella della qualità della Mixed Reality.

Fonte: Neowin