QR code per la pagina originale

Google Foto, torna il backup solo in ricarica?

Il nuovo aggiornamento di Google Foto, disponibile da pochi giorni sul Play Store, ha svelato alcune possibili nuove funzionalità.

,

Il nuovo aggiornamento di Google Foto, disponibile da pochi giorni sul Play Store e che porta il servizio alla versione 4.5, ha svelato alcune funzionalità che potrebbero arrivare in futuro.

I ragazzi di 9to5google.com hanno squadernato l’ultima versione dell’app (teardown dell’APK) scoprendo in alcune stringhe di codice alcuni riferimenti a possibili nuove funzionalità. Una di queste è in realtà un ritorno, sicuramente molto gradito.

Sembra infatti che il colosso di Mountain View abbia intenzione di riportare in Google Foto la possibilità di effettuare il backup automatico delle immagini presenti sul cloud solamente quando il dispositivo, tablet o smartphone che sia, è in modalità di ricarica. Una soluzione interessante e che permette sicuramente di risparmiare un po’ di batteria.

Questa possibilità era già presente nel servizio Foto di Google, ma è stata inspiegabilmente rimossa a metà del 2017. Ora, a quanto risulta dai ragazzi di  9to5google.com  potrebbe però tornare.

Sempre sul discorso risparmio energetico, sembra che bigG voglia introdurre una nuova funzionalità che, quando la batteria del dispositivo è scarica, suggerirà all’utente di spegnare lo schermo per permettere l’inizializzazione del backup in background. Questo solo per quanto riguarda le foto, mentre per i video il caricamento verrebbe interrotto per poi venire ripreso quando la batteria raggiunge condizioni di carica superiori.

Se inoltre avete a disposizione molte foto nel vostro Google Foto potrebbe essere la volta buona per trasferire i migliori scatti su carta (o cartoncino) grazie al servizio Fotolibri, introdotto lo scorso settembre, che permette, in pochi minuti, di realizzare il proprio fotolibro, anche direttamente da smartphone e senza scaricare alcun software aggiuntivo. Inoltre, assicura Google: si tratta di fotolibri bellissimi e di ottima qualità, con una grafica moderna ed essenziale.

 

Fonte: Android Police • Immagine: Google