QR code per la pagina originale

Galaxy S10, processore Exynos 9820 con NPU?

Il 14 novembre è previsto l'annuncio del nuovo Exynos 9820, il processore che Samsung integrerà sicuramente nel Galaxy S10 atteso al MWC 2019.

,

Domani Samsung inizierà a costruire le basi per il prossimo top di gamma. Il produttore coreano ha infatti confermato l’annuncio del nuovo processore Exynos che verrà sicuramente integrato nel Galaxy S10. Il messaggio condiviso su Twitter contiene un chiaro riferimento all’intelligenza artificiale, quindi il SoC potrebbe avere una NPU simile a quella del Kirin 980.

Da tempo circolano indiscrezioni sul processore, ma al momento l’unica certezza è il processo produttivo. Il nuovo Exynos 9820 (nome ipotetico) verrà realizzato con tecnologia a 7 nanometri LPP (Low Power Plus) che sfrutta la litografia EUV (Extreme Ultraviolet). Rispetto alla precedente tecnologia a 10 nanometri si prevedono un incremento di prestazioni fino al 20% e una riduzione dei consumi fino al 50%. Il SoC dovrebbe integrare una CPU octa core composta da due core Samsung Mongoose M4, due core ARM Cortex-A76 e quattro core ARM Cortex-A55.

La GPU dovrebbe essere una ARM Mali-G76 MP18 con 18 core, mentre il modem Exynos 5100 aggiungerà il supporto per le reti 5G. Il Galaxy S10 5G verrà però annunciato successivamente (forse entro marzo 2019) e non insieme ai modelli 4G attesi al Mobile World Congress 2019 di Barcellona.

Le parole “Intelligence from within” indicano la presenza di un’unità dedicata all’elaborazione degli algoritmi di intelligenza artificiale. Secondo una fonte coreana, la NPU dovrebbe avere due core e una potenza sufficiente per gestire compiti specifici. Come sempre, in alcuni paesi verrà distribuita la versione con processore Qualcomm, probabilmente lo Snapdragon 8150.

Nelle ultime ore sono circolate informazioni sul Galaxy S10 Lite. Questo modello dovrebbe avere uno schermo flat “Infinity-O”, quindi con un piccolo foro per la fotocamera frontale, processore Snapdragon 8150, 4 o 6 GB di RAM, 64/128 GB di storage, dual camera posteriore disposta in orizzontale e lettore di impronte digitali sul lato.

Fonte: Fonearena • Immagine: Samsung