QR code per la pagina originale

Oppo, Lamborghini e tecnologia SuperVOOC

Oppo ha illustrato la tecnologia di ricarica rapida SuperVOOC Flash Charge durante la gara conclusiva del Super Trofeo organizzato da Lamborghini.

,

Oppo è uno degli sponsor del Super Trofeo organizzato da Lamborghini. Durante la gara conclusiva del 17 novembre, il produttore cinese ha celebrato la partnership con la famosa casa automobilistica evidenziando le caratteristiche della tecnologia SuperVOOC che permette di ridurre i tempi di carica della batteria integrata nei recenti Oppo Find X Automobili Lamborghini Edition e Oppo RX17 Pro.

Lamborghini e Oppo condividono la “velocità”. Nel caso degli smartphone, il termine è riferito alla ricarica della batteria. Per entrambi i modelli è stata utilizzata una struttura a doppia cella (2×1700 mAh per Oppo Find X e 2×1850 mAh per Oppo RX17 Pro). Grazie alle tecnologia SuperVOOC Flash Charge è possibile ottenere il 100% di carica in 35 minuti e il 40% di carica in 10 minuti. La potenza massima erogata dall’alimentatore è 50 Watt (10V/5A). Il produttore ha aggiunto cinque livelli di protezione e un sistema di monitoraggio che garantiscono la sicurezza durante il processo di ricarica.

Oppo Find X Automobili Lamborghini Edition è la versione più “lussuosa” del noto smartphone con fotocamere a scomparsa (un piccolo motorino spinge verso l’alto la sezione superiore, quando viene aperta l’app Fotocamera o avviato il riconoscimento facciale). Rispetto al modello standard ci sono alcune differenze estetiche e hardware. La cover posteriore ha una trama a effetto fibra di carbonio ed è presente il logo Lamborghini inciso in carbonio. La dimensione dello storage è 512 GB, invece di 256 GB. Il prezzo è ovviamente più elevato: 1.699 euro.

Oppo RX17 Pro è invece uno smartphone di fascia medio-alta con schermo AMOLED da 6,4 pollici, processore Snapdragon 710, 6 GB di RAM, 128 GB di storage, tre fotocamere posteriori (20 e 12 megapixel + sensore ToF) e fotocamera frontale da 25 megapixel. Il prezzo è 599 euro.