QR code per la pagina originale

LG G8 ThinQ, nuova immagine dello smartphone

Un'immagine pubblicata su Twitter svela alcune caratteristiche del G8 ThinQ che LG annuncerà al MWC 2019, tra cui la nuova fotocamera posteriore.

,

Il noto leaker Evan Blass ha pubblicato su Twitter una nuova immagine dello smartphone che LG annuncerà al Mobile World Congress 2019 di Barcellona. Se il design verrà confermato, il G8 ThinQ non sarà molto differente dall’attuale G7 ThinQ. La principale differenza estetica è rappresentata dal modulo fotografico posteriore.

Osservando la parte frontale si nota uno spessore leggermente inferiore per le cornici, quindi il produttore ha incrementato il cosiddetto screen-to-body ratio. Nella parte superiore del display c’è ancora il notch che ospita la tradizionale fotocamera e il sensore ToF (Time of Flight) di Infineon che può essere utilizzato per il riconoscimento facciale 3D e le applicazioni AR/VR. La posizione dei pulsanti laterali (accensione, volume e Google Assistant) è rimasta invariata, mentre la dual camera posteriore è stata ruotata di 90 gradi.

Lungo il bordo inferiore ci sono l’altoparlante, la porta USB Type-C e il jack audio da 3,5 millimetri. Sul retro è presente inoltre il lettore di impronte digitali. LG non ha scelto quindi un sensore biometrico in-display, come molti suoi concorrenti. Fortunatamente sono previsti miglioramenti hardware, tra cui spicca il processore Snapdragon 855. La dotazione hardware dovrebbe comprende anche 6 GB di RAM e 128 GB di storage, espansibili con schede microSD.

Altre possibili specifiche sono le seguenti: schermo OLED da 6,1 pollici con risoluzione Quad HD+ (3120×1440 pixel), batteria da 3.400 mAh e sistema operativo Android 9 Pie. Probabile l’uso della tecnologia Sound on Display (SoD) che sfrutta le vibrazioni per la propagazione del suono attraverso lo schermo, ma si tratta di ipotesi non confermata. Il prezzo del G7 ThinQ era 849,99 euro al lancio, per cui il G8 ThinQ dovrebbe costare almeno 900 euro.