QR code per la pagina originale

MWC 2019: videochiamata 5G con ZTE e Wind Tre

Dal Mobile World Congress 2019 di Barcellona, ZTE ha effettuata una videochiamata 5G in collaborazione con Wind Tre e Open Fiber.

,

5G protagonista con ZTE al Mobile World Congress 2019 di Barcellona. La società ha annunciato di aver completato con successo una videochiamata attraverso uno smartphone 5G in collaborazione con Wind Tre e Open Fiber. La dimostrazione, conforme allo standard 3GPP R15, mostra pienamente la leadership di ZTE come fornitore internazionale di soluzioni tecnologiche nel settore delle telecomunicazioni per le aziende e i consumatori.

La videochiamata è stata possibile sfruttando la rete 5G attualmente in test a L’Aquila. Più nello specifico, ZTE ha utilizzato i suoi nuovi smartphone 5G presentati proprio a Barcellona per effettuare il test, sfruttando contestualmente anche le sue soluzioni 5G end-to-end, Ran e Core network. La videochiamata è avvenuta tra la fiera spagnola e il Centro di ricerca e innovazione sul 5G di ZTE presso L’Aquila. ZTE, Wind Tre e Open Fiber sono partner nella sperimentazione del 5G voluta dal MISE all’interno del capoluogo abruzzese. Un programma iniziato nel 2018 e che si concluderà nel 2020.

Durante questo lasso di tempo, ZTE, Wind Tre e Open Fiber svilupperanno congiuntamente la prima rete 5G pre-commerciale in Europa. Non è la prima volta che ZTE con i suoi partner effettua test del genere per dimostrare le potenzialità delle reti 5G. Lo scorso novembre, la società effettuò una diretta streaming sfruttando le nuove reti di quinta generazione durante il 5G Summit sempre tenutosi nella città abruzzese.

Forte delle sue competenze, ZTE si impegna a creare reti premium intelligenti per gli operatori dell’era 5G. Ad oggi, ZTE sta collaborando sul 5G con 30 operatori in tutto il mondo e ha lanciato prodotti commerciali 5G end-to-end, soddisfacendo pienamente le esigenze della prima ondata di implementazioni delle reti 5G.

In futuro, ZTE continuerà a collaborare con i suoi partner per promuovere pienamente la tecnologia 5G e accelerare la sua commercializzazione a livello mondiale.