QR code per la pagina originale

Huawei P30 e P30 Pro, render ufficiali

In base ai render apparsi online e ritenuti ufficiali, lo Huawei P30 Pro dovrebbe avere uno schermo OLED curvo ai lati, mentre quello del P30 sarà flat.

,

Huawei annuncerà i nuovi top di gamma durante l’evento del 26 marzo organizzato a Parigi. A distanza di circa una settimana sono apparse online le specifiche complete dei P30 e P30 Pro. Il sito MySmartPrice ha pubblicato i render ufficiali dei modelli di colore nero che confermano le precedenti indiscrezioni sul design.

Le due immagini permettono di vedere le differenze estetiche tra i due smartphone, oltre ad alcuni dettagli delle fotocamere posteriori. Lo Huawei P30 Pro dovrebbe avere uno schermo “dual edge”, ovvero curvo ai lati come quello del Mate 20 Pro. Per lo Huawei P30 si prevede invece un display “flat”, per cui si noteranno le cornici laterali. Ciò probabilmente comporterà un incremento della larghezza. Per entrambi verrà sicuramente utilizzato un pannello OLED che, in base alle ultime indiscrezioni, sarà prodotto da Samsung Display. Quello del Mate Pro è stato invece fornito da BOE e LG.

Confrontando il profilo dei due smartphone è evidente la maggiore dimensione del modulo fotografico posteriore del P30 Pro. Il numero è lo stesso (tre), ma tra le fotocamere centrale e inferiore del modello Pro c’è più spazio. Ciò è dovuto alla struttura a periscopio del teleobiettivo con zoom ibrido 10x. Le lenti sono state ruotate di 90 gradi rispetto al sensore, in modo da non incrementare lo spessore del dispositivo. Il P30 Pro dovrebbe avere fotocamere con sensori da 40, 20 e 8 megapixel, abbinati ad obiettivi standard (f/1.6), grandangolare (f/2.2) e tele (f/2.4).

Per il P30 si prevedono invece sensori da 40, 16 e 8 megapixel, abbinati ad obiettivi standard (f/1.8), grandangolare (f/2.2) e tele (f/2.4) con zoom ibrido 5x. Entrambi i modelli dovrebbero avere una fotocamera frontale da 32 megapixel, inserita nel notch a goccia. La quarta fotocamera del P30 Pro, posizionata alla destra del modulo principale, potrebbe essere di tipo ToF (Time-of-Flight), come quella di Honor View 20.

Fonte: MySmartPrice • Immagine: MySmartPrice