QR code per la pagina originale

Honor 20 Pro, quattro fotocamere posteriori?

Il nuovo Honor 20 Pro dovrebbe avere quattro fotocamere posteriori, una delle quale con zoom ottico 5x realizzato con lenti a periscopio.

,

La nuova serie Honor 20 verrà annunciata nel corso di un evento organizzato a Londra il 21 maggio. Sul social network Weibo sono apparsi alcuni render che svelano interessanti dettagli del modello Honor 20 Pro, oltre ai possibili colori disponibili al lancio dello smartphone. Honor dovrebbe presentare tre versioni, tra cui Honor 20 Lite.

Il modulo fotografico posteriore di Honor 20 Pro ha un design simile a quello dello Huawei P30 Pro. Il teleobiettivo con zoom ottico è stato spostato in alto. Si distingue dagli altri per la forma quadrata della lente che indica la presenza di una struttura a periscopio. Non è noto il fattore di ingrandimento, ma probabilmente sarà 5x, mentre per Honor 20 si prevede uno zoom ottico 3x. Il produttore potrebbe scegliere sensori da 48, 20 e 8 megapixel.

Il quarto sensore (solo per Honor 20 Pro) potrebbe essere di tipo ToF (Time-of-Flight), utile per rilevare la profondità e applicare l’effetto bokeh, oltre che per le funzionalità AR. Honor ha svelato la data dell’annuncio tramite un’operazione matematica composta solo da numeri 4. Ciò rappresenterebbe un indizio sul numero delle fotocamere posteriori. Non è noto al momento se la fotocamera frontale verrà inserita nel notch o sarà in-display, come quella di Honor View 20.

La dotazione hardware degli Honor 20 dovrebbe inoltre comprendere un processore octa core Kirin 980, 6 o 8 GB di RAM, 128/256 GB di storage, lettore di impronte digitali in-display, moduli WiFi 802.11ac, Bluetooth 5.0, GPS, NFC e LTE, porta USB Type-C e batteria con supporto alla ricarica rapida. Nessun dubbio invece sul sistema operativo: Android 9 Pie con interfaccia EMUI 9. Nei prossimi giorni verranno sicuramente divulgate ulteriori indiscrezioni sulla nuova serie.

Video:Huawei Mate 30 Pro: come si usa senza Google App