QR code per la pagina originale

iPhone XE: confermati i colori lavanda e verde

Emergono nuovi dettagli sui colori di iPhone XE, il successore di iPhone XR: confermati il lavanda e il verde, addio al corallo e al blu.

,

Giungono nuove conferme sui colori della scocca del futuro iPhone XE, il successore di iPhone XR che Apple presenterà nel mese di settembre. Come emerso pochi giorni fa, il gruppo di Cupertino vorrebbe eliminare le attuali tinte corallo e blu, per introdurre invece il verde e il lavanda. Oggi l’indiscrezione si rafforza con una condivisione da parte di Mark Gurman, uno dei giornalisti più affidabili sul conto della mela morsicata, il quale ha pubblicato dei frammenti dei vetri posteriori del nuovo device.

Così come già spiegato pochi giorni fa, il successore di iPhone XR potrebbe chiamarsi iPhone XE e vedrà nuove colorazioni per la scocca. Le tinte scelte da Cupertino sarebbero il bianco, il nero, il giallo, il rosso (PRODUCT)RED e gli inediti verde e lavanda, in sostituzione al corallo e al blu. Grazie a una condivisione su Twitter, Mark Gurman ha confermato questo rumor, mostrando i vetri posteriori dei device.

Lo scatto, pronto a inquadrare dei frammenti della scocca posteriore probabilmente provenienti da scarti di produzione, non sembra rendere pienamente l’idea sulle tinte dei nuovi device. I colori appaiono infatti leggeri e poco brillanti, una condizione tuttavia più che comprensibile: per ottenere l’effetto finale tipico di iPhone XR, infatti, questi pannelli in vetro devono essere abbinati a uno strato posteriore riflettente.

Nel frattempo, non sembrano emergere ulteriori dettagli sulle caratteristiche hardware di iPhone XE: il dispositivo dovrebbe incorporare un display sempre da 6.1 pollici, come per l’attuale versione, mentre la grande novità sarà probabilmente rappresentata dalla promozione dello smartphone alla doppia fotocamera posteriore. Le ottiche dovrebbero essere le medesime delle attuali generazioni di iPhone XS e, come accadrà per iPhone XI, saranno probabilmente incluse in un singolare alloggiamento quadrato. Non resta che attendere il prossimo settembre, di conseguenza, per scoprire tutte le novità in arrivo da Apple Park.

Fonte: MacRumors • Immagine: Apple
Questa pagina riproduce un articolo originale di Webnews.it e può essere utilizzata unicamente per finalità personali e non commerciali. L'originale si trova all'indirizzo https://www.webnews.it/?p=836087 che può essere raggiunto utilizzando il QR Code pubblicato accanto al titolo (se presente).