QR code per la pagina originale

Le app Apple TV e Apple Music sbarcheranno su Mac

Le applicazioni Apple TV e Apple Music sbarcheranno anche sul successore di macOS Mojave, il sistema operativo desktop che verrà presentato alla WWDC.

,

Le applicazioni Apple TV e Apple Music, annunciate qualche settimana fa da Apple per iOS e tvOS, sbarcheranno anche su Mac. È quanto dimostrano alcuni screen del successore di macOS Mojave, di cui non si conosce ancora il nome, apparsi online negli ultimi giorni. Non bisognerà attendere troppo, però, per conoscere le novità di Cupertino: il nuovo sistema operativo verrà presentato la prossima settimana, nel corso del tradizionale appuntamento con la WWDC.

Come già accennato, le applicazioni Apple TV e Apple Music faranno la loro comparsa ufficiale su macOS: dagli screenshot apparsi online, infatti, si nota la loro presenza nella barra laterale della finestra del Finder. Riportate con icone molto colorate, saranno raggruppate all’interno della sezione “Libreria”, per un rapido accesso da qualsiasi cartella di macOS.

L’applicazione Apple TV, di recente giunta in Italia seppur priva di servizi in abbonamento di terze parti, è pensata per fornire un accesso unico a tutte le proprie necessità di intrattenimento domestico. Lo sbarco su macOS 10.15, con molta probabilità, è propedeutico al futuro lancio di Apple TV+, il servizio di streaming targato mela morsicata in arrivo il prossimo autunno. L’applicazione Apple Music, nel frattempo, permetterà di accedere alla piattaforma musicale di Apple senza la necessità di passare da iTunes, in modalità completamente standalone.

Come ricordato in precedenza, il successore di macOS Mojave verrà presentato nel corso del classico appuntamento con la WWDC, probabilmente durante l’evento inaugurale del 3 giugno. Oltre a questo sistema operativo, Apple potrebbe presentare tutte le novità relative a iOS 13, tvOS 13 e watchOS 6, inoltre si parla di una possibile anteprima per il nuovo Mac Pro modulare, un dispositivo ormai da molto tempo atteso dai professionisti e dai creativi legati all’universo Apple. Non resta che attendere, di conseguenza, ancora pochissimi giorni per scoprire i nuovi prodotti targati mela morsicata.

Fonte: The Verge • Immagine: Unsplash