QR code per la pagina originale

Vodafone lancia il 5G in Italia

Vodafone lancia il 5G in Italia; si parte da Milano, Torino, Bologna, Roma e Napoli con l'obiettivo di coprire 100 città entro il 2021.

,

Vodafone inaugura l’era del 5G in Italia. Con una conferenza stampa che si è tenuta oggi a Milano, l’operatore ha ufficialmente lanciato la sua rete 5G. La copertura, inizialmente, riguarderà solamente 5 città italiane e precisamente Milano, Torino, Bologna, Roma e Napoli. Grazie alla nuova rete di quinta generazione, chiamata “Giga Network 5G“, i clienti potranno disporre di un servizio più performante dal punto di vista delle prestazioni. Il dato più rilevante è ovviamente la velocità massima che viene decuplicata sino a raggiungere i 10 Gbps.

Ma il 5G è anche sinonimo di bassa latenza e secondo Vodafone si passerà dagli attuali 30 ms ai 5 ms. La nuova rete permetterà anche di soddisfare i bisogni dei servizi presenti e futuri. Il 5G, infatti, permetterà di abilitare una serie di servizi che oggi non sono possibili con le reti 4G. Si pensi, per esempio, ai servizi di intrattenimento in ambito consumer (gaming, realtà virtuale e realtà aumentata) o alle soluzioni IoT per le aziende. Innovazione ma anche necessità di una rete più performante in grado di gestire nel migliore dei modi l’esponenziale aumento di traffico dei dati mobile.

Per quanto riguarda i progetti di ampliamento della rete 5G in Italia, Vodafone punta a coprire con la nuova “Giga Network 5G” 100 città entro il 2021. Le nuove città coperte dalla rete arriveranno nel 2020. Per il 2019, il 5G sarà attivo solamente, come detto, a Milano, Torino, Bologna, Roma e Napoli.

Ma per poter sfruttare la nuova rete servirà disporre dei primi smartphone 5G compatibili che saranno presto disponibili all’acquisto. Arriveranno i modelli Xiaomi Mi Mix 3 5G, LG V50 ThinQ 5G e Samsung Galaxy S10 5G. Per quanto riguarda le tariffe, i clienti che hanno già sottoscritto i piani Red Unlimited Smart, Red Unlimited Black, One Pro e Shake It Easy, potranno navigare sotto rete 5G dal 16 giugno senza ulteriori costi aggiuntivi. Tutti gli altri dovranno sottoscrivere l’opzione “5G Start” al costo di 5 euro al mese (primo mese gratis).

Per i clienti Business dal 16 giugno saranno disponibili i piani Black già abilitati al 5G, mentre i piani Red potranno essere abilitati al 5G al costo di 5 euro al mese.

La Giga Network 5G porta ai clienti Vodafone alcuni nuovi e potenziati livelli di servizio:

  • Real Time: per interagire in tempo reale con applicazioni, soluzioni e dispositivi
  • Giga Speed: per navigare, scaricare e condividere contenuti multimediali alla massima definizione possibile sulla rete Vodafone con una velocità senza precedenti
  • Everything Connected: per connettere tutti i dispositivi tra loro, sempre con la migliore performance di rete
  • Power Voice: per chiamare, e navigare contemporaneamente, con chiarezza della voce anche in ambienti rumorosi
  • Agile Network: per avere sempre il massimo della stabilità per i servizi di cui si ha bisogno, anche in movimento e nei luoghi più affollati, e una rete che si auto-configura in tempo reale per le esigenze dei clienti
  • Secure Control: per mantenere al sicuro dati e navigazione da ogni minaccia informatica.

Entro luglio Vodafone offrirà il roaming in 5G in 4 paesi: Germania, Spagna, Gran Bretagna e Italia.

Parte quindi in Italia l’era del 5G che punta a rivoluzionare il settore delle TLC. Dopo Vodafone si attendono gli annunci degli altri player come TIM con il quale proprio Vodafone sta discutendo un patto di collaborazione sempre in ottica 5G.