QR code per la pagina originale

Apple punta agli Oscar: finanzia 6 film

Apple investe nella produzione di film da medio budget, forse allo scopo di ottenere una candidatura ai prossimi Oscar: ecco i dettagli.

,

Dopo aver annunciato il suo ingresso ufficiale nel mercato dello streaming video, sembra che Apple non abbia intenzione di fermarsi. Il gruppo di Cupertino ha infatti deciso di finanziare la produzione di alcuni film, forse allo scopo di ottenere una piccola candidatura agli Oscar. È quanto rende noto il New York Post, poi ripreso da 9to5Mac, per spiegare i progetti su grande schermo targati mela morsicata.

Secondo quanto riferito, Apple avrebbe deciso di investire sulla produzione di sei film, con budget compresi tra i 5 e i 30 milioni di dollari. Queste pellicole sarebbero aggiuntive rispetto all’accordo firmato di recente con lo studio cinematografico A24, responsabile della realizzazione di “On the Rocks”.

Al momento, non è nota la trama di queste pellicole né quando saranno rese disponibili al pubblico. Non è dato nemmeno sapere a che tipo di distribuzione l’azienda di Cupertino starebbe pensando, se un rilascio semplicemente in streaming sull’imminente Apple TV+ o, in alternativa, l’apparizione anche nelle sale cinematografiche per favorire la candidatura alle premiazioni internazionali. Si parla anche di un interesse della società californiana per gli Oscar, con l’obiettivo iniziale di raccogliere almeno qualche nomination.

Alla guida del progetto ci sarebbe Matt Dentler, a capo di iTunes Movies fino alla fine del 2018, poi spostato sui nuovi progetti d’intrattenimento targati mela morsicata. Dentler è quindi impegnato nella definizione del già citato Apple TV+, servizio di streaming che dovrebbe vedere la luce negli Stati Uniti in autunno, per poi espandersi in altre 100 nazioni nei mesi successivi.

Il catalogo di Apple TV+ comprende all’incirca 30 tra serie TV e film, comprendo un buon ventaglio di generi. Ancora, vi saranno anche documentari e show in diretta, come già annunciato qualche settimana fa nel presentare la partnership stretta con Oprah Winfrey. Non resta che attendere, di conseguenza, altre indiscrezioni dal gruppo di Apple Park.