QR code per la pagina originale

MacBook Air e Pro 13: refresh hardware a settembre

Apple potrebbe aggiornare a settembre le linee dei MacBook Air e dei MacBook Pro da 13 pollici: in arrivo nuovi processori e tastiere migliorate.

,

Apple potrebbe aggiornare a settembre le linee MacBook Air e MacBook Pro da 13 pollici, oltre a presentare il nuovo MacBook Pro da 16 pollici. È quanto sostiene Jeff Lin, analista di IHS Markit, in una nota consegnata agli sviluppatori. Per questi due device, tuttavia, non vi sarà alcuna novità di design: i cambiamenti saranno unicamente a livello hardware.

Così come già specificato in un precedente aggiornamento, Apple sarebbe pronta a lanciare il nuovo MacBook Pro da 16 pollici nel mese di settembre. Oltre a questo laptop, il gruppo di Cupertino starebbe pensando di migliorare anche le caratteristiche hardware di altri device, come MacBook Air e MacBook Pro da 13 pollici, quest’ultimo nella sua versione senza Touch Bar.

Al momento non sono note le componenti che verranno sottoposte all’upgrade, tuttavia è facile immaginare come le principali novità possano riguardare il processore. Per il nuovo MacBook Air, lanciato nell’ottobre del 2018, ad esempio non si esclude la possibilità di un chipset Intel Core di nona generazione, rispetto all’ottava dell’edizione attualmente in commercio. Ancora, potrebbe essere inclusa la rinnovata tastiera a farfalla che Apple ha recentemente introdotto sugli high-end della linea dei MacBook Pro, così come eventuali nuove opzioni colore.

Anche il MacBook Pro da 13 pollici potrebbe essere promosso alla nuova tastiera a farfalla, inoltre non si esclude l’introduzione di un processore Intel Core più performante.

Normalmente il gruppo di Cupertino presenta la sue novità laptop nel mese di ottobre, in concomitanza con la linea iPad, oppure in primavera. Secondo IHS Markit, tuttavia, la società di Apple Park potrebbe aver scelto di trasformare l’evento di settembre – storicamente dedicato agli iPhone – in un keynote onnicomprensivo per tutti i suoi device di punta. Non resta che attendere, di conseguenza, eventuali altre indiscrezioni oppure novità provenienti dalla California.

Fonte: MacRumors • Immagine: Unsplash