QR code per la pagina originale

LG V30 ThinQ aggiornato ad Android 9 Pie

LG ha avviato la distribuzione di Android 9 Pie per il V30 ThinQ che include nuove funzionalità e app, oltre a quelle native del sistema operativo.

,

LG ha annunciato la distribuzione di Android 9 Pie per il suo V30 ThinQ. Il top di gamma, presentato all’IFA 2017 di Berlino e arrivato in Italia circa due mesi dopo, ha dunque ricevuto la seconda major release dopo Android 8.1 Oreo. Oltre alle novità incluse nel sistema operativo ci sono anche nuove funzionalità e app di LG.

Il nome originario dello smartphone era V30. Successivamente il produttore coreano ha aggiunto il suffisso ThinQ in occasione del rilascio delle funzionalità che sfruttano l’intelligenza artificiale, tra cui Vision AI per le fotocamere e Voice AI per i comandi vocali. Il V30 ThinQ possiede uno schermo P-OLED Full Vision da 6 pollici con risoluzione Quad HD+ (2880×1440 pixel) e integra il processore Snapdragon 835, 4 GB di RAM e 64 GB di storage. La doppia fotocamera posteriore ha sensori da 16 e 13 megapixel. Il sistema operativo originario era Android 7.1.2 Nougat.

Dopo aver installato l’aggiornamento ad Android 9 Pie, gli utenti troveranno diverse novità. Innanzitutto è stata implementata la funzionalità Dual App che permette di usare due app social o di messaggistica con due account distinti nello stesso momento. Homescreen Lock consente invece di bloccare la posizione di app e widget, mentre attivando la funzione Sidelight si illumina il contorno dello schermo quando arriva una notifica.

Capture+ con link permette di effettuare lo screenshot di un sito web memorizzando l’indirizzo, in modo da accedere al sito direttamente dalla galleria, mentre con Crop Shot (disponibile da Capture+) è possibile ritagliare una porzione della schermata. Screen Recording, infine, registra cosa accade sullo schermo, funzione utile per creare brevi tutorial.

Due sono le novità specifiche per l’app Fotocamera: Moment Slow Motion registra un video rallentando un determinato momento, mentre YouTube Live permette di avviare uno streaming dal vivo su YouTube. Nuove funzionalità anche per i giocatori. La nuova app Game Launcher raccoglie i giochi installati, si può cercare la recensione del gioco su YouTube e ridurre i consumi quando il gioco è in pausa.