QR code per la pagina originale

Google Maps, beta di Live View per iOS e Android

Nella giornata di oggi Google ha annunciato la disponibilità della beta di Live View per Google Maps, feature che fornisce info a schermo all'utente.

,

Nella giornata di oggi Google ha annunciato la disponibilità della beta di “Live View”, nuova funzionalità per Google Maps che utilizza la realtà aumentata (AR) per indicare all’utente la giusta direzione da prendere mentre sta camminando, grazie a riferimenti a frecce e indicazioni presenti nel mondo reale.

Live View, che fino ad oggi era disponibile solo per le Local Guide di Google Maps e per gli utenti degli smartphone Pixel di Google, sarà disponibile come beta su una vasta gamma di dispositivi Android che supportano ARCore e iPhone che supportano ARKit (elenco qui).

Il roll out della funzionalità inizia oggi e sarà disponibile gradualmente in tutti i dispositivi abilitati. Sarà possibile metterlo alla prova con alcuni semplici gesti:

  • Cercate un luogo vicino che desideri raggiungere a piedi o indicalo sulla mappa,
  • Cliccate il pulsante blu “Indicazioni” nella parte in basso a sinistra dello schermo,
  • Selezionate le indicazioni a piedi, che trovi nella parte in alto dello schermo
  • Andate su “Live View” nella parte inferiore dello schermo e verrete guidati passo all’uso della funzione.

Questo nuovo approccio di navigazione con la realtà aumentata è particolarmente indicato nelle situazioni in cui si vuole fare delle passeggiate e si ha la necessità di avere più informazioni su tutto quello che si trova attorno all’utente, ad esempio mentre si visita una città d’arte. Ma si rivela utilissimi anche quando il GPS fatica ad essere preciso o non si hanno informazioni dettagliate sul tragitto da percorrere.

Una soluzione che non andrà ovviamente a sostituire i tradizionali utilizzi di Google Maps, ma va ad arricchire ulteriormente il già ricchissimo ventaglio di feature che offre il servizio targato bigG, nell’ultimo anno particolarmente vivace dal punto di vista delle nuove funzionalità, ad esempio la possibilità di segnalare gli autovelox.

Fonte: Google • Immagine: Google
Questa pagina riproduce un articolo originale di Webnews.it e può essere utilizzata unicamente per finalità personali e non commerciali. L'originale si trova all'indirizzo https://www.webnews.it/?p=848648 che può essere raggiunto utilizzando il QR Code pubblicato accanto al titolo (se presente).