QR code per la pagina originale

Mate 30 Series, indizi nel video di Huawei

Nel breve video pubblicato da Huawei per pubblicizzare l'evento del 19 settembre ci sono alcuni indizi sulle caratteristiche della nuova serie Mate 30.

,

La nuova serie Mate 30 verrà annunciata durante l’evento del 19 settembre organizzato a Monaco di Baviera. Huawei ha pubblicato su Twitter e YouTube una breve clip che contiene diversi indizi sulle caratteristiche degli smartphone. Il cerchio nel video è un chiaro riferimento alla forma del modulo fotografico posteriore.

Le nuove fotocamere saranno ovviamente il punto di forza della serie Mate 30. Le frasi “Look beyond the light“, “See time differently” e “Rethink darkness” sono sicuramente riferite alle prestazioni dei sensori, alla qualità degli scatti in condizioni di scarsa illuminazione e alla registrazione video in super slow motion. La frase “Go fast go large” è più generica e potrebbe suggerire una maggiore dimensione dei sensori, dello schermo o della batteria, mentre le frasi “Power through speed” e “Rethink speed” dovrebbero essere riferite alla velocità del processore Kirin 990.

Le ultime due frasi, ovvero “Rethink charging” e “Rethink connectivity“, sono un chiaro riferimento alle tecnologie di ricarica (wired e wireless) delle batterie e alla velocità del modem 5G integrato nel processore Kirin 990.

Nelle ultime settimane sono trapelate diverse indiscrezioni sul Mate 30 Pro. Lo smartphone dovrebbe avere uno schermo AMOLED da 6,7 pollici con un ampio notch che ospita i sensori necessari al riconoscimento facciale 3D e probabilmente a tre fotocamere. Per le quattro fotocamere posteriori si prevedono sensori da 40, 40 e 8 megapixel più un sensore ToF. La batteria dovrebbe avere una capacità di 4.500 mAh con ricarica rapida da 55 Watt e wireless da 25 Watt.

Il sistema operativo sarà certamente Android perché Harmony OS non sarà pronto prima del 2020, ma Huawei sarà costretto ad installare la versione AOSP (Android Open Source Project) senza app e servizi Google.