QR code per la pagina originale

Android 10 in arrivo per OnePlus 6/6T e 5/5T

L'aggiornamento ad OxygenOS 10, basato su Android 10, arriverà su OnePlus 6/6T entro novembre, mentre quello per OnePlus 5/5T verrà rilasciato nel Q2 2020.

,

Prima di annunciare il lancio europeo della serie OnePlus 7T, il co-fondatore Carl Pei ha svelato quando i precedenti smartphone riceveranno l’aggiornamento ad Android 10. La nuova versione del sistema operativo verrà distribuita entro novembre per OnePlus 6/6T e nel secondo trimestre 2020 per OnePlus 5/5T.

OxygenOS è uno dei motivi per cui gli utenti decidono di acquistare gli smartphone del produttore cinese. A differenza di altre versioni custom, OxygenOS offre un’esperienza d’uso simile a quella disponibile sui Google Pixel, in quanto ci sono poche modifiche all’interfaccia e poche app proprietarie. Ciò consente di distribuire più rapidamente gli aggiornamenti. Tutte le funzionalità introdotte con la versione 10 sono state sviluppate insieme alla community degli utenti. Nei prossimi mesi verrà aggiunta anche la traduzione in tempo reale durante le video chiamate.

La versione Open Beta di OxygenOS 10 per OnePlus 6/6T sarà pronta per fine ottobre, mentre la release finale arriverà entro il mese di novembre. Chi possiede un OnePlus 5/5T dovrà invece attendere fino al secondo trimestre 2020. Le date esatte verranno comunicate in seguito. Secondo il OnePlus Software Maintenance Schedule è previsto il rilascio di due major release e tre anni di patch. Invece il produttore ha superato le aspettative perché i OnePlus 5/5T riceveranno la terza major release, dopo Android Oreo e Android 9 Pie. I due smartphone sono arrivati sul mercato con Android 7.1.1 Nougat.

Oltre a numerose ottimizzazioni (oltre 370) che migliorano la reattività del sistema operativo, OxygenOS 10 include nuove opzioni di personalizzazione, una nuova Gallery e il nuovo Game Space. Ovviamente ci sono tutte le novità di Android 10, tra cui la navigazione tramite gesture.