QR code per la pagina originale

TIM Facile, nuovo piano a consumo

TIM Facile è un nuovo piano a consumo che i clienti TIM potranno scegliere come alternativa a TIM Base e Chat che viene attivato di base sulle nuove SIM.

,

TIM Facile è un nuovo piano ricaricabile a consumo che TIM ha introdotto come alternativa al piano base standard che viene attivato su tutte le nuove SIM. TIM Facile si affianca, dunque, a TIM Semplice e TIM Base New. Entrando nello specifico di questa nuova tariffa a consumo, TIM Facile offre chiamate a 49 centesimi di euro al minuto tariffate secondo gli effettivi secondi di conversazione. Non è previsto alcuno scatto alla riposta.

Gli SMS prevedono un costo pari a 7,32 centesimi di euro. TIM Facile non prevede alcun canone mensile fisso. Il cambio del piano di base può essere effettuato rapidamente ed in forma del tutto gratuita attraverso l’area clienti del sito dell’operatore effettuando il login con le proprie credenziali d’accesso. Se si preferisse fare il cambio attraverso il Servizio Clienti raggiungibile al numero 119, si dovrà pagare 3,99 euro.

Si ricorda che tutte le nuove SIM dispongono del piano a consumo TIM Base e Chat che si caratterizza per prevedere un canone di 2 euro al mese. Questo costo è giustificato dal fatto che questo piano base offre la possibilità di usare alcune app di chat come Whatsapp, Snapchat, Telegram, iMessage, Imo, Skype Viber e WeChat senza consumare i Giga della propria offerta attiva.

Chi non volesse pagare questo canone potrà passare in ogni momento ad un altro piano base. Come detto, adesso, accanto a TIM Semplice e TIM Base New, sarà disponibile pure TIM Facile. TIM Semplice prevede chiamate a 35 centesimi di euro al minuto senza scatto alla risposta. Conteggio in base agli effettivi secondi di navigazione. Gli SMS costano 29 centesimi di euro.

TIM Base New prevede chiamate a 23 centesimi di euro al minuto più uno scatto alla risposta di 20 centesimi di euro. Gli SMS costano 16 centesimi di euro.