QR code per la pagina originale

Apple Music, TV+ e News+: bundle nel 2020?

Apple potrebbe offrire nel 2020 un bundle per Apple Music, Apple TV+ e Apple News+: quest'ultimo servizio, però, è l'anello debole della catena.

,

I principali servizi a pagamento di Apple potrebbero essere raggruppati in un bundle, per permettere agli utenti di approfittare non solo di un’offerta ricca, ma anche di un prezzo speciale. Sarebbero queste le intenzioni del gruppo di Cupertino, secondo quanto riferito da Bloomberg, pronto a offrire Apple Music, Apple TV+ e Apple News+ in un unico pacchetto a partire dal 2020. Al momento, tuttavia, dalle parti di Apple Park non giunge alcuna conferma.

Oggi il gruppo californiano propone i suoi principali servizi a sottoscrizione in soluzioni single: Apple Music e Apple News+ sono offerti a 9.99 dollari al mese, mentre Apple TV+ a 4.99. Dalle parti di Cupertino, tuttavia, si starebbe ora pensando a un bundle, per garantire l’accesso ai tre servizi a un prezzo vantaggioso, allo scopo di aumentarne l’attrattiva agli occhi degli utenti.

Apple sta già sperimentando delle forme rudimentali di bundle: negli Stati Uniti, ad esempio, agli studenti che sottoscrivono un abbonamento ad Apple Music viene proposto l’accesso gratuito ad Apple TV+. La medesima piattaforma video, inoltre, è offerta senza costi per tutti coloro che decidono di acquistare un nuovo device targato mela morsicata, con la possibilità di approfittare della visione gratuita per ben 12 mesi.

L’apparizione del bundle sul mercato potrebbe giungere nel 2020, anche se Apple dovrà prima superare alcuni intoppi di percorso. Stando alla testata statunitense, Apple vorrebbe realizzare un pacchetto onnicomprensivo soprattutto per spingere Apple News+, la piattaforma dedicata a magazine e quotidiani non ancora entrata nelle preferenze degli utenti, considerando come stia “portando meno soldi rispetto a quanto sperato”. I consumatori, per quanto potrebbero gradire l’abbinamento tra Apple Music e Apple TV+, potrebbero però non essere disposti a pagare un piccolo sovrapprezzo per includere anche Apple News+.