QR code per la pagina originale

Huawei Mate X in vendita, sold out in Cina

Le prime unità dello Huawei Mate X sono state vendute nel weekend in Cina, ottenendo un grande successo nonostante il prezzo elevato.

,

Come promesso, il produttore cinese ha finalmente avviato le vendite del suo smartphone pieghevole. Un primo lotto dello Huawei Mate X è andato subito a ruba durante la “flash sale” organizzata in Cina nel weekend. Non è noto tuttavia il numero di unità distribuite. Il successivo stock sarà disponibile il 22 novembre. Huawei dovrebbe portare il dispositivo anche in Europa.

Il prezzo del Mate X per il mercato cinese è 16.999 yuan, corrispondenti a circa 2.190 euro (tasse escluse). Gli utenti che hanno effettuato l’acquisto riceveranno uno sconto del 50% sul costo dell’eventuale sostituzione dello schermo. In occasione dell’annuncio avvenuto al Mobile World Congress 2019 di Barcellona, il produttore aveva comunicato un prezzo di 2.299 euro. Lo smartphone è il secondo modello Huawei con connettività 5G. Il primo, disponibile anche in Italia, è stato il Mate 20 X 5G.

Galleria di immagini: Huawei Mate X, le immagini

Il Mate X ha uno schermo flessibile da 8 pollici (2480×2200 pixel) che rimane all’esterno quando viene piegato. Si ottengono così due schermi da 6,6 e 6,38 pollici con risoluzione di 2480×1148 e 2480×892 pixel, rispettivamente. La dotazione hardware comprende il processore octa core Kirin 980, 8 GB di RAM e 512 GB di storage, espandibili con NM card. Lungo un bordo c’è una sporgenza che include le tre fotocamere da 40, 16 e 8 megapixel (standard, grandangolare e tele), alle quali si aggiunge un sensore ToF. La connettività è garantita dai moduli WiFi 802.11ac, Bluetooth 5.0, GPS, Galileo, LTE e 5G (modem Balong 5000).

Sul lato destro c’è il lettore di impronte digitali. Sono inoltre presenti la porta USB Type-C e la batteria da 4.500 mAh con supporto per la ricarica rapida SuperCharge da 55 Watt (85% in 30 minuti). Il sistema operativo è Android 9 Pie (versione open source senza app Google) con interfaccia EMUI 9.1. Huawei ha già previsto il lancio della versione Mate Xs con processore Kirin 990 5G.