QR code per la pagina originale

iPhone: addio a tutte le porte nel 2021?

Apple potrebbe rimuovere tutte le porte di comunicazione dai suoi smartphone, puntando solo su connessioni wireless: è quanto sostiene Ming-Chi Kuo

,

Apple potrebbe rimuovere tutte le porte di comunicazione dai suoi iPhone, entro l’edizione 2021 dello smartphone. È quanto riferisce Ming-Chi Kuo, analista solitamente molto affidabile sul conto della mela morsicata, in una nota consegnata agli sviluppatori. Il gruppo di Cupertino starebbe infatti pensando a un’esperienza completamente wireless per i suoi futuri smartphone, una scelta che potrebbe rendere anche più semplice l’isolamento delle componenti interne del device.

Da tempo i consumatori richiedono che anche la linea iPhone, così come già accaduto per quella degli iPad Pro, venga aggiornata alle porte USB-C rispetto alle attuali Lightning. Sebbene Apple sia ben disposta a dire addio al proprio connettore proprietario, pare che non vi saranno altre alternative via cavo: lo smartphone del gruppo che verrà lanciato nel 2021 sarà probabilmente privo di qualsiasi connessione standard, pronto per far affidamento unicamente sui collegamenti wireless.

Secondo quanto riferito da Kuo, Apple starebbe innanzitutto sviluppando un sistema di ricarica veloce efficiente anche in modalità senza fili, basato sullo standard Qi. Per la sincronizzazione del proprio dispositivo con il computer di casa, invece, il gruppo starebbe pensando di sfruttare sia le connessioni WiFi che Bluetooth, elaborando un metodo di associazione rapida che non crei intoppi agli utenti.

Ovviamente, dalle parti di Cupertino non è giunta alcuna conferma o smentita sulla possibilità di un iPhone completamente privo di porte, tuttavia la notizia non ha generato troppo entusiasmo sui social network, dove in molti hanno rimarcato l’importanza di connessioni fisiche per i device elettronici.

Nel frattempo, Kuo ha confermato alcune delle recenti indiscrezioni sugli iPhone che verranno proposti nel corso del 2020. Oltre a iPhone SE 2, probabilmente in arrivo nei primi mesi dell’anno nuovo, il gruppo di Cupertino starebbe preparando il lancio di ben quattro dispositivi con schermo OLED, tutti abilitati alle connessioni 5G. Non resta che attendere il prossimo settembre, di conseguenza, quando i nuovi rappresentanti high-end della linea iPhone verranno ufficialmente presentati.