QR code per la pagina originale

Pagamenti digitali, le novità di Axerve

Axerve integra la propria offerta di pagamenti digitali con nuove soluzioni valide sia per i punti vendita fisici che per gli ecommerce.

,

Il mercato dei pagamenti digitali si sta evolvendo rapidamente. Axerve, il primo Hub dei Pagamenti in Italia, continua ad implementare la propria offerta di soluzioni di pagamento, sia per i punti vendita fisici che per gli ecommerce, per accompagnare aziende e attività commerciali nella crescita del loro business. Le nuove soluzioni di Axerve rappresentano un passo avanti nel percorso di crescita della società che si pone per i suoi oltre 100 mila clienti quale partner per lo sviluppo del business grazie alla proposta di un ecosistema di soluzioni che possono essere declinate su differenti mercati e combinate sviluppando dinamiche di cross-selling omnicanale, consentendo ai merchant di raggiungere un elevato livello di personalizzazione e di cogliere le opportunità che i sistemi di pagamento alternativi generano se offerti con una logica omnichannel.

Per i punti vendita la novità riguarda le innovative macchine Cashin che permettono al merchant di digitalizzare il contante abbattendo i rischi che ne comporta la gestione attraverso l’installazione di una o più casse smart safe presso il punto vendita. Una volta installata la macchina, il contante versato viene accreditato in tempo reale direttamente sul conto corrente del merchant e da quel momento non è più di responsabilità dell’esercente.

Per gli ecommerce, invece, Axerve continua a sviluppare ed abilitare metodi di pagamento alternativi in tutto il mondo e lancia Pay By Link, soluzione che permette di offrire al consumatore finale la possibilità di pagare attraverso la scansione di un QR code o l’invio di un’e-mail contenente il link di pagamento. Il cliente viene poi re-indirizzato alla pagina web dove potrà selezionare metodi quali carta di credito, PayPal e un’ampia scelta di pagamenti alternativi.

Da sottolineare poi il nuovo servizio di POS API attraverso cui l’esercente può utilizzare i propri sistemi come registratore di cassa, smartphone o tablet in dotazione alla forza vendita o il sito internet per inviare i pagamenti al terminale POS del negozio, beneficiando non solo del classico pagamento con carte o PagoBANCOMAT, ma anche dei sistemi alternativi come Alipay, PayPal, etc. Così da rendere veramente omnicanale l’esperienza di acquisto del cliente. Axerve propone soluzioni per semplificare i passaggi tecnici e rendere l’esperienza di pagamento fluida e piacevole lato consumatore finale. L’obiettivo è creare tutte le possibili condizioni per abbattere i tassi di abbandono del carrello e aumentare invece le possibilità di vendita.