QR code per la pagina originale

Pagamenti digitali, boom delle carte contactless

Boom dei pagamenti innovativi in Italia; solo i pagamenti contactless con carta crescono di oltre il 150% rispetto al 2016.

,

Crescono in maniera importante i pagamenti digitali con carta in Italia. Secondo i dati emersi dal nuovo studio dell’Osservatorio Mobile Payment & Commerce della School of Management del Politecnico di Milano, nel 2017 in Italia i pagamenti digitali con carta sono aumentati del 10% per un controvalore di 220 miliardi di euro, cioè il 28% dei consumi delle famiglie italiane.

Questa crescita importante sarebbe da ricercarsi in un netto cambio di abitudini sia dei consumatori che degli esercenti, oltre ad una sensibile crescita dell’infrastruttura di questa tipologia di pagamenti. Secondo la ricerca, le modalità di pagamento più innovative nell’ambito dei pagamenti digitali sono eCommerce, ePayment, Mobile Payment & Commerce, Contactless Payment e Mobile POS e valgono complessivamente il 21% dei pagamenti digitali totali con carta. Nel 2016 si fermavano al 15%. Secondo Valeria Portale, Direttore dell’Osservatorio Mobile Payment & Commerce, nei prossimi anni i “New Digital Payment” continueranno a crescere a discapito delle vecchie forme di pagamento. Dopo anni di crescita stagnante, nel 2017 i pagamenti digitali stanno finalmente accelerando rapidamente la loro diffusione.

I pagamenti tramite smartphone e tablet pc continuano a fare la parte da leone nel settore dei New Digital Payment. Un mercato che vale oltre 20,3 miliardi di euro. Boom dei pagamenti contactless con carta che crescono del 150%, arrivando a sfiorare i 18 miliardi di euro, pari a circa l’8% del transato con carta. I Mobile Proximity Payment, cioè i pagamenti effettuati presso i punti vendita attraverso gli smartphone, hanno avuto una vera e propria impennata grazie all’arrivo di Apple Pay. Nel 2017 valgono ben 70 milioni contro i soli 10 milioni del 2016.

Speciale: Samsung Pay

Continua la sua corsa anche il Mobile Remote Commerce, cioè gli acquisti tramite siti mobile o app di beni e servizi con una crescita del 65% rispetto al 2016.

Nel 2017, invece, rallenta la crescita del Mobile Remote Payment (pagamenti di ricariche telefoniche, bollette, parcheggi, biglietti del trasporto, noleggi auto e taxi) che comunque può contare su di un +35% rispetto al 2016. Nel 2017 cresce anche il transato dei Mobile POS.

Il mondo dei pagamenti si sta evolvendo molto rapidamente grazie alle nuove soluzioni tecniche che stanno progressivamente arrivando e proprio per questo tutti gli attori di questo mercato dovranno prestare molta attenzione alle evoluzioni future di questo settore.

Fonte: iPressLive • Immagine: EXTREME-PHOTOGRAPHER