QR code per la pagina originale

Una nuova Apple TV appare in tvOS 13.4

Una nuova versione di Apple TV appare nell'ultima beta di tvOS 13: il set-top box vedrà in dotazione un chip della famiglia A12.

,

Una nuova versione di Apple TV, il set-top box dedicato all’intrattenimento domestico di Apple, potrebbe presto apparire sul mercato. Nell’ultima beta di tvOS 13.4 consegnata agli sviluppatori, ovvero il sistema operativo sviluppato dal gruppo di Cupertino proprio per questo dispositivo, è infatti apparso un modello inedito. Il device potrebbe essere lanciato in primavera, in concomitanza con il nuovo iPhone SE 2.

Al momento non sono emersi molti dettagli sulla nuova Apple TV. Il nome in codice è “T1125” e, stando a quanto emerso dall’analisi della beta di tvOS, potrebbe incorporare un chip della famiglia A12 Bionic. Gli attuali set-top box di Apple in commercio, ovvero Apple TV e Apple TV 4K, vedono in dotazione rispettivamente un chipset A8 e un più performante A10.

Apple TV 4K (32GB)

L'ideale per chi possiede una tv 4K, ma non ha bisogno di tanta memoria

Non emergono nemmeno particolari indicazioni sulla risoluzione supportata, se non la piena compatibilità con lo standard 4K HDR, così come avviene per l’ultima versione attualmente in commercio. Così come sottolinea MacRumors, già da mesi si parla di un possibile rinnovamento della linea delle Apple TV, anche se nelle scorse settimane è apparso online un altro codice per identificare il modello, ovvero J305.

Da tempo il piccolo ma performante set-top box di Cupertino, pensato non solo per la riproduzione video ma anche per il gaming e altre attività data la presenza di una divisione apposita di App Store, necessita di un upgrade. La prima versione con storage, quella HD, è apparsa sul mercato nel 2015, mentre nel 2017 Apple ha presentato al pubblico l’edizione 4K.

Scelto dalla Redazione

Apple TV 4K (64GB)

Il prodotto migliore per chi ha una tv 4K

Massima potenza e massimo quantitativo di memoria, con il pieno supporto ai 4K. Meglio di così, non si può.

Non si esclude che il focus della nuova Apple TV possa essere sui servizi di streaming, come l’autoctono Apple TV+, ma anche su maggiori performance di gaming data l’attenzione accordata da Apple al suo suo servizio Apple Arcade.