QR code per la pagina originale

AMD Ryzen 9 4900H/HS, CPU per gaming laptop

AMD ha presentato i nuovi processori Ryzen 9 4900H e 4900HS basati sull'architettura Zen 2 a 7 nanometri e destinati ai gaming laptop di fascia alta.

,

AMD aveva annunciato al CES 2020 di Las Vegas i nuovi processori Ryzen 400 Mobile. Il chipmaker di Sunnyvale ha ora svelato i prodotti di punta indirizzato principalmente ai gaming laptop di fascia alta. Si tratta dei Ryzen 9 4900H e 4900HS che verranno lanciati sul mercato in primavera.

Come gli altri modelli della serie, anche i nuovi arrivati sono ovviamente basati sull’architettura Zen 2 a 7 nanometri. Entrambi i processori hanno 8 core (16 thread), 4 MB di cache L2, 8 MB di cache L3 e una GPU Radeon Vega integrata con 8 core funzionanti ad un frequenza di 1.750 MHz. Le differenze tra le versioni H e HS sono rappresentate dalle frequenze di clock della CPU e dal TDP. Il Ryzen 9 4900H funziona a frequenze base di 3,3 GHz e Turbo di 4,4 GHz, mentre il Ryzen 9 4900HS funziona a frequenza base di 3 e Turbo di 4,3 GHz. I TDP sono invece 45 e 35 Watt, rispettivamente.

Le versioni HS non saranno disponibili per tutti i produttori di notebook, in quanto AMD ha sottoscritto accordi di esclusività temporanea con alcuni di essi. Il nuovo Ryzen 9 4900HS verrà ad esempio integrato nel ROG Zephyrus G14 di ASUS, il gaming laptop da 14 pollici più potente al mondo (c’è anche una scheda video discreta NVIDIA GeForxe RTX 2060).

Le CPU supportano memorie LPDDR4X-4266 e DDR4-3200 (doppio controller), schede video esterne PCIe 3.0, due monitor 4K tramite collegamento DisplayPort, un terzo monitor se viene usata la porta Thunderbolt e un quarto se viene usata la porta USB 4.0. AMD ha apportato diversi miglioramenti all’efficienza energetica, ovvero al rapporto tra prestazioni e consumi.

Video:Lenovo Yoga 530 visto a 360 gradi