Netflix introduce un nuovo tasto per gli spettatori indecisi

La nuova funzione dovrebbe essere disponibile da oggi e apparirà in diverse pagine e menu della app di streaming.

Parliamo di

Netflix si aggiorna e rende finalmente disponibile una nuova funzione di cui vi avevamo già anticipato l’esistenza diverse settimane fa. Stiamo parlando del tasto “Play something” (Riproduci qualcosa), pensato per tutti coloro che di solito trascorrono parecchio tempo prima di scegliere qualcosa da guardare, o che addirittura non sanno letteralmente cosa vedere. Il colosso dello streaming, fresco del raggiungimento dei 200 milioni di utenti in tutto il Mondo, cerca così di “aiutare” questa tipologia di clienti a rompere gli indugi e a non perdere tempo, facendo automaticamente partire un contenuto mai visto prima dall’utente. Il pulsante apparirà sotto il nome del profilo degli utenti nella schermata di accesso, nel menu di navigazione a sinistra e nella home page di Netflix.

Netflix e la funzione di riproduzione casuale

La nuova funzione Riproduci qualcosa di Netflix si basa su un algoritmo che seleziona i contenuti da mostrare casualmente a ciascun cliente in base al suo storico sulla piattaforma, ai voti attribuiti a determinati filmati già visualizzati in passato e ai gusti dello stesso. Quindi il materiale video proposto non sarà totalmente casuale.

Se la scelta operata dalla piattaforma di streaming non dovesse piacere, l’utente potrà premere il pulsante “Play something else” (Riproduci qualcos’altro) e cambiare. Altrimenti potrebbe optare per il comando che serve a regolare la velocità della visione, così da spulciare il contenuto rapidamente: dallo scorso agosto, chi ha necessità di rallentare o velocizzare la visione di un contenuto può farlo ogni volta che farà partire un nuovo film o un episodio di una serie TV tramite un’apposita funzione.

Di default l’opzione è impostata su 1x, la velocità classica, ma si può scendere a 0.5x e 0.75x per una visione più lenta – e, ovviamente, sottotitoli perfettamente sincronizzati – e salire a 1.25x e 1.50x. Tornando alla funzione “Play something”, il “comando” dovrebbe essere disponibile in tutto il mondo già da oggi, anche se per il momento solo sulla versione per TV della app, in attesa di essere esteso anche agli altri dispositivi.

I Video di Webnews

MWC 2016: lo smartphone HTC One X9 in anteprima

Ti potrebbe interessare