Windows 11, da oggi disponibile il nuovo OS di Microsoft

Al via il rilascio di Windows 11, il nuovo sistema operativo di Microsoft che promette di rivoluzionare l’esperienza di utilizzo dei computer.

Come vi avevamo anticipato nelle scorse settimane, Windows 11, il nuovo sistema operativo di Microsoft, è finalmente disponibile a partire da oggi 5 ottobre 2021. Grazie a un design rinnovato, fino ad arrivare a ogni suono, carattere e icona, Windows 11 promette di rivoluzionare letteralmente l’esperienza di utilizzo dei computer compatibili, fornendo uno spazio creativo dove l’utente può coltivare le sue passioni in un’esperienza moderna e unica. Windows 11 viene presentato inoltre dal colosso di Redmond come la versione del suo OS più inclusiva di sempre, con il potenziamento delle funzioni di accessibilità pensate “per” e progettate da utenti con disabilità.

Windows 11, l’OS rivoluzionario

Descrivere tutte le novità introdotte da questa versione del noto sistema operativo di Microsoft sarebbe un’impresa. Per rimanere solo a quelle più importanti segnaliamo il pulsante Start che, posizionato al centro, permette di accedere rapidamente ai contenuti e alle applicazioni preferite. Inoltre, grazie alla potenza del cloud e di Microsoft 365 è possibile accedere ai file recenti indipendentemente dal dispositivo utilizzato. Altra novità importante è l’introduzione di Widgets, un nuovo feed personalizzato abilitato dall’AI, che consente di visualizzare contenuti su misura direttamente sul proprio desktop. Sarà possibile accedere al proprio feed personalizzato con un semplice click o swipe da sinistra per scoprire rapidamente notizie e accedere alle informazioni più rilevanti, a misura di utente.

L’app Microsoft Teams è integrata direttamente nella barra delle applicazioni: in questo modo interagire non è mai stato così facile. Basta un semplice click per connettersi istantaneamente via messaggi, chat, voce o video con chiunque, su Windows, Mac, Android e iOS.

Con Windows 11 si rinnova anche il Microsoft Store, che da oggi non è più solo un punto di accesso unico e affidabile per tutte le app, ma diventa anche uno strumento utile per ricercare tutti i contenuti desiderati. Non solo, Microsoft apre il suo negozio digitale a più sviluppatori e ISV (Independent Software Vendor), permettendo loro, tra le altre cose, di portare le proprie applicazioni sullo Store. Per il resto è stato semplificato il multitasking, così da rafforzare la produttività e la creatività, grazie all’introduzione dei nuovi Snap Layouts, Groups e la possibilità di impostare desktop differenti in Windows 11.

Con i nuovi layout a tre colonne, inoltre, da oggi è possibile visualizzare tutti i contenuti necessari in uno spazio perfettamente organizzato, mentre la nuova funzione Desktops consentirà all’utente di personalizzare il proprio deck con diversi set di applicazioni, per aumentare al massimo la produttività. Dulcis in fundo, il nuovo sistema operativo di Microsoft eleva anche il livello del gaming con funzionalità grafiche dagli effetti estremamente realistici, offrendo nello specifico Auto HDR, DirectX2 Ultimate e il supporto per il DirectStorage, una caratteristica introdotta per la prima volta sulle console Xbox Series X-S, e che riduce i tempi di caricamento e rende più dettagliati i giochi. Inoltre, grazie all’app Xbox è possibile giocare ai grandi titoli presenti su Xbox Game Pass per PC.

Ti potrebbe interessare