Google presenta alcune proposte per un 2022 più sostenibile

Per un nuovo anno più eco-friendly Google suggerisce ai suoi utenti alcune idee, soprattutto per spostarsi senza inquinare troppo.

Per fare scelte più sostenibili, è importante essere consapevoli di come il cambiamento climatico stia modificando la natura, in modo da capire quanto sia importante mobilitarsi. In quest’ottica Google sta cercando di fornire ai suoi utenti una serie di servizi sempre più orientati proprio alla sostenibilità. Per tutti coloro che si propongono di essere più green col nuovo anno appena iniziato, il colosso di Mountain View ha voluto proporre qualche consiglio per un 2022 più sostenibile: ecco i principali.

Google, muoversi in sicurezza e senza inquinare

Il 2022 potrebbe essere l’anno in cui si potrebbe tornare quasi alla normalità e a organizzare quindi viaggi, lunghi o brevi fuori porta. Da questo punto di vista Google suggerisce di adottare una pianificazione più sostenibile partendo dalla Ricerca Google tramite la quale vedere quando un hotel ha preso impegni significativi per pratiche green, ovverosia dalla riduzione dei rifiuti all’efficienza energetica fino a misure di conservazione dell’acqua. È anche possibile vedere le emissioni di CO2 per ogni potenziale volo direttamente in Google Voli.

Per consentire agli utenti di prendere decisioni più ecologiche, Google ha recentemente aggiunto un badge verde accanto al numero di emissioni. Inoltre è possibile filtrare le informazioni per “emissioni di CO2” per trovare e prenotare facilmente il volo più “green”.

Lo stesso vale per gli spostamenti locali, magari in macchina: per evitare di trovare code per strada o affollamenti, perdendo tempo e contribuendo a inquinare durante il tragitto, può rivelarsi utile la funzione “Area molto frequentata” su Google Maps per vedere quando un quartiere o una parte della città ha raggiunto il massimo del suo affollamento. Tra l’altro, sperando che la crisi pandemica in atto sia quasi del tutto scongiurata per allora, può comunque risultare utile anche monitorare eventuali casi di contagio in zona, così da evitare rischi alla propria salute oltre che lo spreco energetico citato prima.

 

Ti potrebbe interessare