Google annuncia nuove funzioni a favore della sostenibilità

Google annuncia nuove funzionalità per aiutare 1 miliardo di persone a fare scelte più sostenibili nella loro vita quotidiana.

Google annuncia nuove funzionalità per aiutare un miliardo di persone a fare scelte più sostenibili nella loro vita quotidiana, sia mentre si recano al lavoro, sia mentre viaggiano o sono a casa. Tra le più importanti si segnalano i tragitti eco friendly in Google Maps, che dopo il lancio ufficiale negli Stati Uniti dello scorso aprile arrivano anche da noi su Android e iOS, più degli aggiornamenti nella ricerca dei voli e degli hotel, sempre all’insegna dell’eco-sostenibilità. L’obiettivo che accomuna tutte queste iniziative è infatti rendere l’opzione sostenibile la scelta più semplice. Dice Sundar Pichai, CEO di Google e Alphabet:”individualmente, queste scelte possono sembrare di poco conto, ma se le moltiplichiamo per tutti i nostri prodotti, il loro impatto può essere davvero grande”.

Tragitti eco friendly

A partire da oggi, anche in Italia Google Maps sceglierà automaticamente il percorso che comporta la quantità minore di emissioni di carbonio quando l’ora di arrivo stimata è simile a quella dell’itinerario più veloce. Il colosso di Mountain View stima che questo avrà un impatto equivalente a rimuovere 200.000 auto dalla strada ogni anno. Un’aggiunta che va quindi a rendere ancora più completo un servizio già arricchito nei mesi scorsi da un nuovo design e nuove funzioni utili per i vacanzieri, soprattutto relativamente al Covid-19. Nella scheda Esplora, per esempio, non si trovano più solo informazioni sui voli, ma anche altre aggiuntive sulla pandemia e una serie di suggerimenti utili relativi ai luoghi più “tranquilli”, come quelli all’aperto.

Viaggi aerei più sostenibili

Quando i viaggiatori cercheranno i voli su Google, d’ora in poi vedranno le emissioni di CO2 associate per ogni volo direttamente nei risultati della ricerca. Google etichetterà quelli che hanno emissioni significativamente più alte, e aggiungerà un badge verde ai voli con emanazioni più basse. Gli utenti potranno vedere perfino la quantità di emissioni associate alle singole poltrone per ogni percorso aereo, e trovare quindi rapidamente le opzioni che inquinano meno. Per produrre queste stime, l’azienda di Mountain View combinerà i dati dell’Agenzia europea per l’ambiente con le informazioni specifiche sui voli che otterrà dalle compagnie aeree e da altri fornitori, come il tipo di aeromobile, la distanza del viaggio e il numero di posti in ogni classe di posto.

Dagli Hotel alle funzioni rivolte ai bike lovers

Google permetterà a tutti di vedere quando un hotel ha preso impegni significativi per pratiche sostenibili – comprese cose come la riduzione dei rifiuti, l’efficienza energetica e le misure di conservazione dell’acqua, fino all’eventuale certificazione Green Key o EarthCheck. Prossimamente, infine, arriveranno anche nuove funzioni rivolte ai bike lovers. Per semplificare gli spostamenti in bicicletta, infatti, Google introdurrà su Android e iOS nei prossimi mesi una funzionalità chiamata Navigazione leggera. Tramite essa i ciclisti potranno vedere rapidamente dettagli importanti sul loro percorso senza dover tenere lo schermo acceso o accedere alla navigazione passo-passo, così da poter mantenere l’attenzione dove deve essere, ovverosia sulla strada.

Ti potrebbe interessare