novità

Isidoro Quaranta pagina 2

Giganti della telefonia mobile alla riscossa
skype

Giganti della telefonia mobile alla riscossa

Due sono le importanti novità che coinvolgono il settore della telefonia mobile e riguardano due colossi: Nokia e Rim. Infatti, secondo quanto circola in rete, sembra che Nokia abbia siglato un importante accordo con Skype per consentire ai telefonini di ricevere ed effettuare chiamate con le tariffe economiche di Skype. I primi terminali Nokia che

Il monito della BCE: attenti al protezionismo

Il monito della BCE: attenti al protezionismo

La crisi economica, che ha investito tutto il globo, ha dato alito ad alcuni Paesi ad intraprendere misure protezionistiche a scapito del processo di globalizzazione. Stando a quanto afferma l’Eurotower: Il sostegno alla globalizzazione si indebolisce in diverse regioni del mondo. Un fenomeno prevedibile, dal momento che le spinte protezionistiche tendono a rafforzarsi nei momenti

Anche Nokia si piega alla recessione
nokia

Anche Nokia si piega alla recessione

Secondo le ultime notizie che circolano in rete, sembra che Nokia, il maggiore produttore di telefonini al mondo, sia in procinto di tagliare la produzione di cellulari a seguito di una diminuita richiesta. La crisi economica, infatti, ha ridotto la domanda e pertanto Nokia per fronteggiare la riduzione di introiti metterà mano proprio alla sua

Microsoft punta sui negozi online
nokia Samsung

Microsoft punta sui negozi online

Microsoft ha palesato l’intenzione di aprire un proprio negozio online per consentire download di programmi e giochi per cellulari con il sistema operativo Windows Mobile. La fonte è l’autorevole quotidiano americano Wall Street Journal secondo il quale, appunto, il colosso di Redmond sta per dar vita ad un negozio virtuale di applicazioni per telefonini. In

La vendita di dati personali: nuova frontiera del business

La vendita di dati personali: nuova frontiera del business

L’esplosione dei siti di social network ha dato impulso allo studio di nuove strategie di business. L’analisi ha messo in luce come i dati personali degli utenti possano diventare “prodotto” da mettere in vendita per scopi di mercato. In particolare Facebook, con i suoi 150 milioni di iscritti in tutto il mondo, possiede un archivio

Per l’Italia recessione fino al 2010?
mercati

Per l’Italia recessione fino al 2010?

Il Fondo Monetario Internazionale, nel Rapporto Article IV, sostiene che l’Italia si riprenderà dalla crisi con molta lentezza. Secondo le previsioni del FMI, nel nostro Paese si avrà una contrazione del prodotto interno lordo (PIL) per tre anni consecutivi. Nel rapporto del Fondo si legge: La possibilità che la recessione in Italia si prolunghi nel

Google e l’accordo con editori e autori
editoria

Google e l’accordo con editori e autori

Il contestato servizio di Google, “Google Books“, lanciato nel 2004 con l’intento di permettere un accesso digitale ai libri scansionati dal motore di ricerca, aveva scatenato una guerra da parte degli autori e degli editori per le violazioni sul copyright. Ora il colosso di Mountain View vuole proporre un accordo. Secondo la notizia, riportata qualche

Tagli preventivi di personale

Tagli preventivi di personale

E se i licenziamenti avvenissero a scopo preventivo? L’idea fa riflettere e la realtà sembra ancora più dura. La SAP, famosa casa di software gestionale tedesca, pur non navigando in acque decisamente cattive, ha deciso di effettuare una riduzione del personale. Si parla di circa 3.000 risorse umane su un complessivo di 52.000 unità in

eBay venderà Skype?
ebay skype

eBay venderà Skype?

La notizia, se confermata, potrebbe portare sconvolgimenti nel panorama online di Internet. Sebbene la fonte sia l’autorevole Wall Street Journal non ci sono ancora conferme ufficiali sulla vendita di Skype da parte di eBay.Il numero uno di eBay commenta così la notizia:Quando avremo ulteriori annunci su Skype vi faremo sapere.

Yahoo compra il New York Times?
editoria itunes new york times

Yahoo compra il New York Times?

Se la notizia venisse confermata si aprirebbero nuove prospettive di business per il famoso motore di ricerca Yahoo. A lanciare il rumor sulla possibile acquisizione del New York Times da parte di Yahoo è la prestigiosa rivista Barron’s. Barron’s, rivista che fa capo al Wall Street Journal e quindi di conseguenza al gruppo di Rupert

Recessione, ristrutturazioni e licenziamenti

Recessione, ristrutturazioni e licenziamenti

Mentre tutto il mondo è in attesa dei provvedimenti che il nuovo presidente degli Stati Uniti d’America, “Barack Obama”, è in procinto di emanare, la crisi economica non lascia tregua e almeno per quest’anno non fa presagire grandi riprese. Ci si trova di fronte a una crisi globale che porterà gravi conseguenze: prolungato calo della

La crisi si abbatte anche su Samsung e AMD
amd Samsung

La crisi si abbatte anche su Samsung e AMD

La situazione economica negativa sta risucchiando, come in un vortice, un po’ tutti; dopo gli annunci di ridimensionamento del personale da parte di Microsoft, Google e Motorola, è aria di crisi anche per Samnsung e AMD. Samsung, stando alle notizie, per fronteggiare la recessione provvederà a ristrutturare l’azienda riducendo il numero delle sue divisioni. Si

Scaricare musica, il 95% dei file sono pirata
aziende musica

Scaricare musica, il 95% dei file sono pirata

In un momento delicato come quello che stiamo vivendo, in cui recessione e crisi economica globale tengono banco, le major discografiche cercano di capire come affrontare le nuove sfide per rimanere in vita e non essere sopraffatti dalla pirateria che ancora oggi rappresenta il 95% dei download. “John Kennedy”, presidente di Ifpi – l’associazione che

Google, Microsoft, Motorola… giganti in difficoltà
intel motorola

Google, Microsoft, Motorola… giganti in difficoltà

È un vortice che non sta risparmiando nessuno. La recessione coinvolge qualsiasi settore e le aziende della new economy non rimangono illese. Gli annunci di riduzione del personale da parte di società come Google, Microsoft e Motorola sono significativi. All’annuncio di Google riguardo la riduzione “simbolica” di 100 posti di lavoro, si aggiunge quello di

La BCE abbassa il tasso di Eurolandia e prova a ridare fiducia ai mercati
mercati

La BCE abbassa il tasso di Eurolandia e prova a ridare fiducia ai mercati

La Banca Centrale Europea riporta il tasso principale di Eurolandia al minimo storico segnato nel 2003. La decisione di abbassare il tasso dal 2,50% al 2% è dovuta ad una diminuzione della pressione inflazionistica. “Jean Claude Trichet”, presidente della BCE, commentando questa decisione afferma: I tassi d’inflazione fluttueranno fortemente; ci aspettiamo che l’inflazione riprenda a

Ballmer e Bartz trattano per la vendita di Yahoo?
itunes

Ballmer e Bartz trattano per la vendita di Yahoo?

C’era da aspettarselo. Il nuovo amministratore delegato di Yahoo riapre la porta a Microsoft. Sarà la conclusione positiva di un fidanzamento mai giunto al matrimonio? Staremo a vedere. Intanto “Carol Bartz”, nuovo amministratore delegato di Yahoo, intende andare avanti con le attività chiave della società (ovvero la ricerca su Web) e fa capire che rifletterà

La crisi finanziaria non risparmia la pubblicità online
advertising social network

La crisi finanziaria non risparmia la pubblicità online

Anche il settore della pubblicità online sembra soffrire a causa della crisi finanziaria globale. Le aspettative di ricavo sono state ridimensionate e sembra necessaria una riflessione critica sulla sua reale efficacia. In particolare i siti maggiormente coinvolti sembrano quelli Web 2.0, ovvero i social network come Facebook, MySpace, Linkedin.

I quotidiani: fine di un business?
advertising editoria

I quotidiani: fine di un business?

Da quanto si apprende in rete, e dai dati osservati su campo, il numero crescente di utenti che preferiscono Internet ai quotidiani comprati in edicola sembra crescere notevolmente. I guadagni per gli editori di quotidiani calano, soprattutto perché oltre a calare la domanda c’è lo spostamento della pubblicità verso testate online. Il CEO del motore

Le previsioni del guru dell’economia mondiale per il 2009
economia

Le previsioni del guru dell’economia mondiale per il 2009

Jean Paul Fitoussi, uno dei più grandi economisti mondiali, in una intervista pubblicata sulle pagine di televideo, parla della crisi economica e soprattutto di ciò che dovremmo aspettarci dal 2009. Fitoussi considera l’anno appena cominciato Un anno difficile ma con segnali anche positivi. Ritengo che la novità possa venire dalle scelte economiche dell’Europa che in

Microsoft pronta a licenziare 15.000 dipendenti?

Microsoft pronta a licenziare 15.000 dipendenti?

Era forse inevitabile che il vento di crisi non toccasse un colosso come Microsoft. Infatti, voci sempre più insistenti dicono che l’azienda sta per licenziare 15.000 dipendenti pari al 17% del capitale umano disponibile. La notizia circola sui blog tecnologici e non è stata né confermata, né smentita, da Redmond.