Nokia tornerà sul mercato con dispositivi Android

Nokia ha annunciato la firma di un accordo con HMD Global per la realizzazione e vendita di smartphone e tablet basati su Android.
Nokia ha annunciato la firma di un accordo con HMD Global per la realizzazione e vendita di smartphone e tablet basati su Android.

Sono passati quasi tre anni dalla vendita della divisione hardware a Microsoft, ma il marchio Nokia è ancora uno dei più noti al mondo. Per i fan dell’azienda finlandese l’attesa è terminata. Nokia ha infatti annunciato il ritorno sul mercato con smartphone e tablet Android. L’effettiva distribuzione dei dispositivi mobile verrà affidata alla nuova società HMD Global, fondata ad Helsinki e guidata da Arto Nummela, ex dipendente Nokia e attuale capo della divisione Mobile Devices di Microsoft per Asia, Medio Oriente e Africa.

L’annuncio di Nokia arriva nelle stesse ore in cui Microsoft ha comunicato la cessione del business dei feature phone a FIH Mobile, una sussidiaria di Foxconn, e HMD Global. Quest’ultima ha dunque acquisito i diritti sull’uso del brand Nokia e le licenze relative alle proprietà intellettuali che consentiranno la produzione di smartphone e tablet per i prossimi dieci anni. L’azienda finlandese riceverà da HMD Global il pagamento delle royalties per le vendite dei prodotti a marchio Nokia. In breve, HMD si occuperà di vendita, marketing e distribuzione, mentre per la produzione si rivolgerà a Foxconn, come già avvenuto con il Nokia N1.

Nokia chiarisce che non effettuerà nessun investimento finanziario in HMD, ma siederà solo nel consiglio di amministrazione per vigilare sul rispetto dei requisiti e delle prestazioni, in modo da garantire che i nuovi prodotti soddisfino le aspettative degli utenti, ovvero qualità, design e innovazione.

I vari accordi verranno conclusi entro fine anno, quindi bisognerà attendere ancora qualche mese prima di vedere sul mercato smartphone e tablet Nokia. È probabile che alcuni prodotti facciano la loro comparsa al CES 2017 di Las Vegas. Per quanto riguarda il sistema operativo sembra ovvia la presenza di Android N.

Ti consigliamo anche

Link copiato negli appunti