Notizie su domini

Domini personalizzati, questi sconosciuti

Emanuele Menietti, 10 Giugno 2009 - Il 75% delle società non è a conoscenza della liberalizzazione dei domini internet prevista per il prossimo anno. La scelta dell'ICANN di rendere più semplice la registrazione dei domini di primo livello desta ancora molte perplessità e alcuni timori

Facebook.it assegnato al social network

Giacomo Dotta, 10 Giugno 2009 - Facebook ha avuto la meglio sul cybersquatting: il dominio facebook.it sta infatti per essere riassegnato ai titolari del social network. Il precedente detentore, John Michael Preston, non ha presentato memoria difensiva in quanto irraggiungibile

VeriSign sotto accusa: domini troppo costosi

Emanuele Menietti, 9 Giugno 2009 - La Coalition for ICANN Transparency ha ottenuto il via libera per istituire una causa contro VeriSign, accusata di applicare tariffe esose per la registrazione dei domini .com e .net. La società è accusata di aver instaurato un sostanziale monopolio

Calcio inglese, questione di dominio

Giacomo Dotta, 20 Maggio 2009 - Il dominio del calcio inglese è tanto evidente in campo quanto poco influente online. Fulham, Liverpool, Manchester United, Tottenham e West Ham hanno infatti sporto denuncia comune alla WIPO contro una serie di domini che sfruttano i rispettivi trademark

Il designer degli iPod perde il suo dominio

Emanuele Menietti, 13 Maggio 2009 - Jonathan Ive ha perso un contenzioso per entrare in possesso del dominio jonathanive.com registrato da un utente britannico. Il guru del design di Cupertino aveva interpellato anche la WIPO, che ha da poco confermato l'impossibilità di ottenere il dominio

7 Aprile 2006, 7 Aprile 2009: tre anni di .eu

Giacomo Dotta, 6 Aprile 2009 - 7 Aprile 2006, 7 Aprile 2009: sono passati 3 anni da quando i domini .eu sono stati messi a disposizione di tutti per la libera registrazione. In 3 anni il dominio ha raggiunto quota 3 milioni di registrazioni al ritmo odierno di 60 mila unità mensili

Register.com, tutto fermo a causa di un DDoS

Giacomo Dotta, 6 Aprile 2009 - Un ripetuto attacco DDoS ferma per ben 3 giorni i servizi di Register.com minando la raggiungibilità di oltre un milione di domini. Inizia tutto il 1 Aprile, mentre Register segnala il ripristino delle operazioni soltanto il 4. Coinvolta anche l'FBI

MySpace vende i domini .tel

Emanuele Menietti, 27 Marzo 2009 - Anche MySpace diventa distributore dei domini .tel, concepiti per creare online una rubrica condivisa con i contatti degli utenti. A pochi giorni dall'apertura al pubblico del nuovo servizio si registrano già alcune centinaia di migliaia di richieste

Cybersquatting da record nel 2008

Tullio Matteo Fanti, 16 Marzo 2009 - La piaga del cybersquatting rimane uno dei problemi principali all'interno della grande rete. Nel solo 2008 infatti i casi segnalati hanno raggiunto la cifra record di 2.329, mostrando un incremento di 8 punti percentuali rispetto all'anno precedente

Il Vaticano scrive all’ICANN, occhio alla religione

Giacomo Dotta, 6 Marzo 2009 - Il Vaticano ha inviato una lettera al CEO ICANN Paul Twomey per chiedere assoluta attenzione ai possibili domini inerenti tematiche religiose quali .catholic, .islam o .orthodox. L'ICANN ha risposto rinviando ogni decisione sui prossimi TlD di 6 mesi

Al Gore promuove i domini .eco

Giacomo Dotta, 6 Marzo 2009 - La Dot Eco LLC si è candidata alla gestione dei domini .eco, chiedendone ufficialmente l'approvazione all'ICANN. I proventi serviranno per finanziare iniziative contro i cambiamenti climatici, tra le quali le attività di un Al Gore subito entusiasta

5 milioni per il dominio dei giocattoli

Emanuele Menietti, 6 Marzo 2009 - La multinazionale dei giocattoli ToysRUs ha acquisito il dominio Toys.com per la considerevole cifra di 5,1 milioni di dollari. La transazione è stata il frutto di una combattuta asta per entrare in possesso del prezioso e ambito dominio

L’ICANN rimanda la rivoluzione?

Giacomo Dotta, 19 Febbraio 2009 - L'apertura indiscriminata delle estensioni di dominio è un progetto che andrà in porto, ma ancor non si sa quando. L'ICANN per ora perde tempo, persa probabilmente a trovare un regolamento definitivo che sgombri il campo da ogni dubbio

3 milioni di .eu

Giacomo Dotta, 13 Gennaio 2009 - Il dominio .eu ha superato la soglia delle 3 milioni di registrazioni. Il Top Level Domain sembra godere di buona salute, ma in Italia l'appeal è stato fino ad oggi sostanzialmente scarso: Regno Unito, Olanda, Germania, Francia e Polonia ci superano

Domini come moneta

Giacomo Dotta, 18 Dicembre 2008 - C’è un passaggio, nell’articolo di ArsTechnica che parla delle nuove traversìe dell’ICANN, che merita una piccola riflessione. Il pezzo, a firma di Joel Hruska, considera infatti l’autorizzazione a registrare nuovi domini come una «licenza a stampare moneta». Come un conio dello stato, l’ICANN in effetti autorizza alla produzione di un materiale prezioso di per sé. […]

Il caos conviene a qualcuno

Giacomo Dotta, 18 Dicembre 2008 - L’ICANN ha annunciato che a breve il web non sarà più soltanto rappresentato da una dozzina di Top Level Domain (.com, .net, .org, .biz, eccetera): i TlD saranno invece tra i 200 e gli 800, in base a quelle che saranno le proposte avanzate. Le critiche smosse sono di varia natura, ma tutte fanno leva […]

Tutti contro l’ICANN

Giacomo Dotta, 17 Dicembre 2008 - L'ICANN ha proposto di moltiplicare il numero dei Top Level Domain, passando dagli attuali 12 a circa 200/800. Sono in molti, però, ad opporsi alla proposta: problemi di sicurezza e trademark suggeriscono quantomeno di rinviare l'adozione oltre il 2009

United Internet acquisisce United-domains

Tullio Matteo Fanti, 15 Dicembre 2008 - L'Internet provider United Internet ha avviato le procedure per l'acquisizione del registro di domini Internet United-domains, di proprietà di LYCOS Europa. L'operazione, dal costo ancora indefinito, sarà completata nel primo trimestre 2009

Domini in libertà, il via nel mese di Giugno

Simone Damiani, 3 Dicembre 2008 - L'ICANN rende libera la scelta delle estensioni per i domini di primo livello. Da giugno 2009 verranno accettate le richieste di aziende e webmaster. I suffissi più richiesti saranno assegnati mediante aste e saranno limitati a 64 caratteri

Quale futuro per Movies.com?

Gabriele Niola, 27 Novembre 2008 - Il sito tra i più ambiti (per via del nome) tra quelli di cinema è passato di mano dalla Disney alla Fandango che a causa delle difficoltà della madre Comcast ora lo utilizza unicamente come vetrina informativa per il suo servizio di vendita biglietti