QR code per la pagina originale

Fastweb passa a Swisscom ed esce dalle contrattazioni di Borsa

,

Fastweb è diventata ufficialmente e totalmente svizzera. Swisscom che nel 2007 aveva acquisito il gruppo di telecomunicazioni italiano, ha completato l’iter iniziato alcuni mesi fa per l’acquisizione delle restanti quote di Fastweb. Grazie a questa azione, il colosso delle telecomunicazioni svizzero, è ora in possesso di tutte le quote azionarie di Fastweb e come conseguenza immediata, il gruppo di telecomunicazioni italiano è uscito dalle contrattazioni di borsa (termine tecnico delisting).

L’operazione che ha portato all’acquisizione dell’ultimo 5,003% di Fastweb corrisponde ad un controvalore di circa 71.595.756 euro.

La fase di delisting e l’acquisizione delle ultime quote di minoranza di Fastweb è stata curata dalla Studio Legance ed in particolare da Filippo Troisi e Giorgio Vanzanelli, coadiuvati dall’associato Marco Sagliocca.

Notizie su: