QR code per la pagina originale

Windows Phone 8 è pronto

Windows Phone 8 è pronto: il codice è stato rilasciato in versione RTM per i produttori ed entro un mese circa saranno sul mercato i primi dispositivi.

,

Cantiere chiuso, si apre il capitolo successivo: Windows Phone 8 è terminato ed è ora pronto a far capolino sui primi dispositivi che lo ospiteranno sul mercato tra circa un mese. Quel che si sapeva era fino a poche ore fa che nei laboratori Microsoft si fosse ormai alle prese di una lotta contro il tempo per portare a compimento il sistema operativo nel minor tempo possibile. Nella notte, invece , la svolta: il team mette le proprie firme e da Redmond è uscita la versione RTM del software che animerà anzitutto i terminali Nokia Lumia.

Le manovre di avvicinamento, del resto, erano sempre più evidenti: soltanto nelle ultime ore sono state aperte le porte del Software Developer Kit ed inoltre il marketplace è stato ribattezzato Windows Phone Store: ultimi dettagli prima della chiusura dei lavori e l’inizio della fase di release.

Nokia Lumia 920, Nokia Lumia 820 e Samsung Ativ S saranno infatti i primi dispositivi a vedere la luce portando in dote il nuovo sistema operativo Microsoft. Alcune delle caratteristiche principali del sistema sono già state annunciate (a partire dalla nuova Start Screen in grado di ospitare più Live Tile e più configurazioni grafiche), molte sono invece state tenute sotto segreto per poterle “vendere” al mercato soltanto nell’ultima fase prima della commercializzazione dei device. Windows Phone 8, infatti, ha l’assoluta necessità di stupire e di farsi notare se intende scavarsi realmente una nicchia tra iOS e Android, sempre più lanciati verso un rigido duopolio che non lascia spazi.

Ora il dubbio è relativo al prossimo passo della roadmap: quando giungeranno sul mercato i dispositivi? Secondo quanto trapelato, il 21 ottobre potrebbe essere il giorno in cui negli Stati Uniti potrebbero iniziare le prevendite; il 29 ottobre potrebbe invece essere il giorno della commercializzazione, poche ore dopo la presentazione ufficiale di Windows Phone 8 e di tutte le novità con cui è stato condito. Fino ad oggi il sistema è stato in fase di test presso dipendenti di Redmond e molto poco è trapelato in proposito, dunque occorre attendersi per le prossime settimane qualche dettaglio in più a preparare la strada all’annuncio.

Trattasi di una notizia importante soprattutto per Nokia: il gruppo attendeva con ansia che il sistema fosse affinato e disponibile poiché ha fretta di portare sul mercato i propri nuovi device. Mancano i dettagli, ma a questo punto la marcia di avvicinamento è definita: Windows Phone 8 RTM è nelle mani dei produttori, i quali hanno ora circa un mese di tempo per portare il sistema sui propri device e verificare che sia tutto a puntino per l’esordio.

Fonte: ZDNet • Via: Engadget • Notizie su: