QR code per la pagina originale

BlackBerry Messenger 7.0 con BBM Voice Call

BlackBerry Messenger 7.0 è disponibile da oggi in versione beta per gli utenti di OS 5 e OS 6, con chiamate vocali gratuite su reti WiFi.

,

Nonostante l’impegno di Research In Motion sia in questo periodo concentrato soprattutto sulla messa a punto del nuovo sistema operativo BlackBerry 10, il team canadese non trascura chi è già in possesso di un dispositivo della linea BB, come dimostra il lancio odierno della prima beta per l’applicazione BlackBerry Messenger 7.0. La novità più importante riguarda senza alcun dubbio l’inclusione della possibilità di effettuare chiamate vocali gratuite su reti WiFi tramite l’opzione BBM Voice Call.

Per inoltrare una chiamata è sufficiente premere l’apposita icona visualizzata nella scheda dei contatti BBM e attendere la risposta. Nel corso della comunicazione vocale è possibile inviare messaggi testuali, scambiare file e utilizzare altre applicazioni installate sul telefono in multitasking. Garantita inoltre la piena compatibilità con auricolari e altoparlanti Bluetooth. Non si tratta certo di una funzionalità inedita, considerato il numero di software VoIP disponibili in ambito mobile, ma la sua integrazione in BlackBerry Messenger rappresenta di certo un valore aggiunto per tutti gli utenti legati all’ecosistema di RIM.

Stando a quanto dichiarato dal product manager James Tantram, l’azienda non ha in previsione di consentire in futuro le chiamate vocali attraverso BlackBerry Messenger 7.0 anche su reti 3G o 4G-LTE, ovviamente per non andare a scontrarsi con il business degli operatori. Confermata anche l’intenzione di lasciare che siano soltanto gli utenti BlackBerry a poter godere di questa nuova funzionalità, dunque l’ipotesi di un futuro supporto cross-platform è del tutto da scartare.

Tra le altre novità introdotte va segnalata la fusione tra il BBM ID e il BlackBerry ID, quest’ultimo solitamente utilizzato per l’acquisto e il download delle applicazioni. In questo modo i contatti e i gruppi vengono collegati direttamente al BlackBerry ID, così all’acquisto di un nuovo dispositivo sarà possibile ripristinare automaticamente tutte le impostazioni e la rubrica di BBM.

La versione beta di BlackBerry Messenger 7.0 è disponibile da oggi per tutti coloro che sono in possesso di un device con sistema operativo BlackBerry OS 5 o BlackBerry OS 6, in download dalle pagine del sito BB Beta Zone, mentre quella definitiva è attesa entro l’anno. Stranamente RIM non ha parlato della sua disponibilità in BlackBerry 10, ma di certo se ne saprà di più in occasione del debutto ufficiale della piattaforma previsto per fine gennaio.

Fonte: The Verge • Notizie su: