QR code per la pagina originale

MWC 2015: Intel svela un antivirus per smartwatch

Al Mobile World Congress 2015 di Barcellona, Intel svela il suo antivirus dedicato agli smartwatch. La suite debutterà sull'LG Watch Urbane LTE

,

Intel, dal palco del Mobile World Congress 2015 di Barcellona, a margine della presentazione dei nuovi processori Atom, ha annunciato l’arrivo di un antivirus per gli smartwatch. Il chip maker, includerà la suite per la sicurezza McAfee Mobile Security nello smartwatch LG Watch Urbane LTE. Quella che potrebbe all’apparenza sembrare un’esagerazione, in realtà per Intel è un passo obbligato per proteggere la privacy ed i dati personali degli utenti.

Brian Krzanich, CEO di Intel, rispondendo ad una domanda di The Verge sul motivo dell’inclusione di un antivirus in uno smartwatch, ha risposto affermando che ogni dispositivo connesso alla rete deve essere protetto. Un dispositivo indossabile, infatti, non è solo uno strumento con cui accedere alle notifiche o gestire alcune app per il fitness, ma è un vero e proprio dispositivo in cui sono raccolti e memorizzati molti dati degli utenti. Un dispositivo come lo smartwatch LG Watch Urbane LTE, inoltre, dispone anche di connettività integrata e dunque può risultare maggiormente a rischio in quanto potenzialmente direttamente attaccabile da cracker.

Nel futuro dei gadget high tech probabilmente ci saranno anche soluzioni antivirus o comunque di sicurezza, soprattutto se ci sarà quel boom di dispositivi connessi che gli analisti prevedono. Intel, dunque, con questa scelta, risponde indirettamente anche a HP che di recente aveva condotto una ricerca sui dispositivi connessi come quelli per la domotica, giudicandoli insicuri ed invitando le aziende a realizzare sistemi più sicuri, proprio in ottica del futuro boom dei prodotti legati alle Internet of Things.