QR code per la pagina originale

Android 8.0 Oreo?

Arriva da Hiroshi Lockheimer, SVP di Android, Chrome OS e Play, un indizio su quello che potrebbe essere il nome della O Release del sistema operativo.

,

Cupcake, Donut, Éclair, Froyo, Gingerbread, Honeycomb, Ice Cream Sandwich, Jelly Bean, KitKat, Lollipop, Mashmallow, Nougat, Oreo? Sarà questo il nome scelto da Google per la prossima versione del proprio sistema operativo mobile? La O Release di Android debutterà quasi certamente nel corso dell’autunno (forse accompagnata dalla seconda generazione degli smartphone Pixel), con un annuncio atteso in occasione dell’evento I/O 2017 che andrà in scena a maggio.

L’indizio arriva da una fonte decisamente autorevole per quanto riguarda il gruppo di Mountain View: Hiroshi Lockheimer, SVP di Android, Chrome OS e Play. Suo il post su Twitter visibile di seguito, con una GIF animata che mostra un dolce formato da Oreo ruotare su se stesso, accompagnata da una emoji perplessa e dal tag di un autore della redazione The Verge. Con il Mobile World Congress di Barcellona ormai alle porte, non è da escludere l’arrivo di qualche anticipazione già entro la prossima settimana, in occasione della kermesse più importante dell’anno per quanto riguarda l’universo mobile.

Chiamare la versione Android 8.0 come il celebre biscotto formato da cacao e vaniglia, prodotto da Nabisco, richiederebbe la firma di un accordo tra l’azienda e Google. Una partnership commerciale che andrebbe (utilizzare il condizionale è d’obbligo) a replicare quella siglata in passato con Nestlé per lo sfruttamento del brand KitKat. Non è da escludere nemmeno l’ipotesi che si possa trattare di uno scherzo ben congegnato, con Lockheimer nei panni del più classico dei troll della grande Rete, capace di attirare l’attenzione di stampa e appassionati mediante un semplice tweet dallo stile enigmatico. Dopotutto, già lo scorso anno bigG aveva fatto riferimento a Nutella per quanto riguarda il possibile nome della release 7.0, salvo poi ripiegare su Nougat.